ADELE VAIRO COORDINATRICE REGIONALE DEL MOVIMENTO “AZZURRO DONNA” DI FORZA ITALIA

adele-vairo-liceo-manzoni-800x445

A seguito della nomina di Adele Vairo quale coordinatrice regionale del movimento “Azzurro Donna” di Forza Italia, interviene la Dirigente Scolastica,  candidata alla Camera dei Deputati, nel collegio plurinominale Caserta:

Sento il dovere di ringraziare il coordinatore regionale di Forza Italia, senatore Domenico De Siano per il prestigioso incarico conferitomi e assicuro sin da subito tutto il mio impegno”.

“Un ringraziamento particolare, inoltre, va all’onorevole Mara Carfagna, per le espressioni di stima e fiducia che ha voluto riservarmi: ancor più gratificante per il ruolo istituzionale che la stessa riveste in campo nazionale nel partito, ove a buon diritto, rappresenta un punto insostituibile di riferimento politico-culturale, sostenitrice convinta e concreta dei temi cari all’impegno delle donne in politica e nel sociale.

Il mio sincero grazie lo rivolgo inoltre anche al coordinatore provinciale del partito, il consigliere regionale Gianpiero Zinzi, e ai tanti dirigenti che in queste ore mi hanno fatto giungere numerose attestazioni di stima e di vicinanza”.

Ho garantito a tutti il massimo sforzo per il rilancio del Movimento nei nostri territori, con  un’azione capillare che coinvolga realtà associative e  donne, di partito e non, impegnate, come me, nella difesa di questi valori in  un  percorso che  tratti in maniera corretta  Il tema particolarmente delicato delle politiche di genere, affinché il potenziamento e la promozione dei diritti della donne non restino mero slogan elettorale ma diventino obiettivo conquistato: le donne campane meritano una valorizzazione quotidiana nei ruoli di rappresentanza che loro spettano”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *