Adesso! Caserta

 

Renzi_matteo

Domenica 14 Ottobre il camper di Matteo Renzi tornerà nuovamente a percorrere le strade della nostra Regione. Se, infatti, lo scorso 26 settembre il suo viaggio toccò le Province di Benevento, Avellino e Napoli; questa volta saranno Salerno e Caserta ad ospitare il sindaco di Firenze, oggi candidato alle primarie del centro-sinistra.

Quello di Matteo Renzi a Caserta è un ritorno. Non è passato molto tempo, infatti, dal 16 Luglio scorso. Quando il giovane esponente del Partito Democratico, da un’affollatissima sala conferenze dell’Hotel Crowne Plaza, presentava la sua ultima opera “Stil Novo” – la rivoluzione della bellezza, tra Dante e Twitter.

In queste ultime settimane, l’attenzione per la proposta politica di Matteo Renzi – spiegano dal comitato casertano – è cresciuta in modo esponenziale anche in Terra di Lavoro. A tal riguardo, numerosi sono stati i contatti con persone che, allontanatesi dal Partito, si erano rifugiate nell’astensionismo o nel voto di protesta e che, oggi, si sentono di nuovo in dovere di fornire il loro contributo affinché la Politica si rinnovi, ritornando ad essere lo strumento attraverso il quale costruire il futuro di un Popolo.

Diversi i Comitati “Adesso!”, già attivi su tutto il territorio della Provincia, in procinto di formalizzare la propria costituzione; ma sono davvero tante le mail che, in queste ore, stanno giungendo all’indirizzo di posta elettronica del “Matteo Renzi – Caserta” recante in oggetto la procedura da seguire per costituirsi in comitato.

L’appuntamento, dunque, è fissato per domenica 14 alle ore undici e trenta. Il camper che, dall’inizio del suo tour, ha percorso 9227 km arriverà in Piazza Margherita con Matteo Renzi, che percorrerà a piedi via Mazzini per così giungere al Teatro Comunale e presentare ai casertani il suo programma per l’Italia. Le cui parole chiavi sono: “Futuro”, “Europa” e “Merito”.

Ad attenderlo ci saranno i tanti giovani e non solo, che da settimane oramai popolano gli incontri del comitato casertano, ma anche amministratori, esponenti del mondo politico, imprenditoriale, sindacale e del terzo settore, che chiedono a Renzi di farsi portavoce di quelle istanze che la politica, anche quella di sinistra, sembra aver dimenticato.

 

 

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *