AL MAESTRO ENNIO MORRICONE LA CITTADINANZA ONORARIA DI CASERTA, IL SOPRANO SPARACO SBARAGLIA TUTTI CANTANDO “C’ERA UNA VOLTA IL WEST”IN SERATA CONCERTO ANCHE A CANCELLO ED ARNONE VILLA COMUNALE

a ENNIO MORRICONE CON SOPRANO TERESA SPARACO E SINDACO DI CASERTA1

 

Image

CASERTA –  Si è svolta giovedì, 13 luglio 2017, presso la splendida location del Real Sito Belvedere di San Leucio, la cerimonia della consegna della cittadinanza onoraria al Maestro Ennio MORRICONE da parte del Sindaco Carlo Marino. L’Ensemble Notalirica del Soprano lirico Teresa SPARACO, unitamente ai musicisti: Maicol Della Ventura, pianoforte – Antimo Pascarella, violino, Luigi Iuliano, violoncello, ha reso omaggio al grande Maestro Ennio Morricone eseguendo, con eccelsa bravura: “C’era una volt il West”. Alla presenza delle alte cariche dello Stato, militari e dell’ Ambasciata della Repubblica dell’Uzbekistan, il Soprano ha creato una grande emozione che ha letteralmente “rapito” il Maestro visto che lo stesso, in alcuni momenti ha chiuso gli occhi per ascoltare la sobria interpretazione della Sparaco e dei musicisti. Emozione unica per i musicisti che hanno suonato con professionalità a pochi centimetri dal genio della Musica. Nella motivazione della concessione della cittadinanza onoraria letta dal Sindaco Carlo Marino è stata riconosciuta come “altamente meritoria l’attività tutta del Maestro Morricone, da decenni celebrato in ogni angolo del globo. La sua arte, le sue composizioni hanno saputo suscitare da sempre fortissime emozioni, tanto da esaltare l’immagine cinematografica che finisce per essere essa stessa ineludibilmente soggiogata alle sue armonie. Il contributo fornito dal Maestro è unanimemente riconosciuto e costituisce esempio e modello per generazioni di musicisti che si sono ispirati alle sue costruzioni musicali”. “È  stata una grande emozione” – ha affermato il soprano Sparaco – “aver conferito la cittadinanza al genio della musica Ennio Morricone e ancor più grande è stata l’emozione di essermi esibita per lui in “C’era una volta il West”. Grazie anche al Sindaco di Caserta Carlo Marino e a tutta la Giunta comunale”. Grande serata in musica quella che si terrà Sabato, 15 luglio 2017, nella Villa Comunale  del Comune di Cancello Arnone, sito in Via Ettore Fieramosca, con la partecipazione del Soprano Lirico Internazionale Teresa Sparaco e l’Ensemble Notalirica. L’evento musicale dal titolo “Serata in musica sotto le stelle”, il cui ingresso è gratuito, è stato reso possibile grazie al Gruppo Culturale di Cancello ed Arnone, meglio conosciuto con il nome di “Letteratitudini”, ovvero gli amanti della letteratura. L’Ensemble eseguirà i seguenti brani: Pachelbel _ Ennio Morricone; Carmen (Habanera) – Bizet; Adagio Albinoni; Il Postino Luis Bacalov/Grancisco Canaro; Over the Rainbow Harold Arlen; Monn River Johnny Mercer/Henry Mancini; Love Theme Ennio Morricone; Musica Proibita Stanislao Gastaldon; Il mondo Enrico Sbriccoli, Gianni Boncompagni, Gianni Meccia, Carlo Pes; What a wonderful world Bob Thiele/George David Weisse; La bella e la bestia Alan Menken; ‘O paese d’ ‘o Sole Vincenzo D’Annibale, Libero Bovio; Maria Marì Eduardo Di Capua, Alfredo Mazzucchi; Santa Lucia Teodoro Cottrau; La vita è bella Nicola Piovani; ‘O sole mio Giovanni Capurro, Eduardo Di Capua; Funiculì Funiculà Giuseppe Turco, Luigi Denza.

Nunzio De Pinto

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *