ALLA BRILL SERVICE L’APPALTO PER LA PULIZIA UFFICI COMUNALI, SEDI DISTACCATE, CIMITERO CITTADINO PER L’ANNO 2017

MAROTTA VITO, SINDACO DI SAN NICOLA LA STRADA2 (1)

 

SAN NICOLA LA STRADA – Vinto dalla ditta BRILL SERVICE la gara d’appalto per il 2017 che prevede la pulizia quotidiana degli uffici comunali, nonché della Biblioteca comunale e del civico cimitero. Fino al 28 febbraio 2017 l’UTC, con nota prot. nr. 1374 del 25/01/2017, aveva richiesto un preventivo alla ditta Ecologia Bernardo s.r.l. sita in via Santa Croce nr. 72, già ditta di fiducia dell’Amministrazione che opera nel campo dei Sevizi di pulizia e di igiene ambientali e, con la determina nr. 42 del 27 gennaio 2017, il Responsabile dell’Area 3 Tecnica, Arch. Giulio BIONDI, ha affidato alla ditta ECOLOGIA BERNARDO S.r.l., il servizio, di pulizia agli uffici comunali – sedi distaccate e Civico Cimitero, fino al 28/02/2017, ovvero fino ad affidamento della nuova gara, per l’importo di 3.100 euro, oltre IVA 22% pari a 682 euro per un importo complessivo di 3.782 euro. Nel contempo, il Comune sannicolese aveva indetto la gara d’appalto per l’affidamento dei predetti lavori di pulizia per i restanti dieci mesi (01.03.2017-31.12.2017). Per il servizio in questione il Comune ha preventivato una spesa di 32.865,59 euro oltre IVA 22% pari a 7.230,43 euro per un importo complessivo stimato di 40.096,02 euro IVA compresa. Con determina nr. 40 del 26 gennaio 2017, il medesimo Arch. Giulio Biondi ha approvato gli atti di gara e fra questo il Capitolato Speciale d’Appalto. Al Capo 1 Norme Generali, articolo 1 Oggetto dell’Appalto e Presa visione dei locali, è stato chiarito che la pulizia della sede centrale di Piazza Municipio richiede una pulizia per 5 gg lavorativi e per 3 ore; la sala consiliare una sola volta al mese; la sede della Polizia locale e della Protezione di Via Paul Harris per 3 gg. e 2 ore di lavoro; gli Uffici Demografici per 3 gg. e 2 ore lavorative; il Cimitero cittadino 3 volte a settimana e 3,5 h.; la Biblioteca comunale 1 volta a settimana per 1 ora; e, infine, il Salone Borbonico che vedrà gli operatori della ditta 1 volta sola al mese. Alla scadenza naturale del contratto, il gestore è tenuto a garantire, se richiesto, la continuità del servizio anche oltre il termine previsto alle medesime condizioni per il tempo necessario ad un nuovo affidamento e, comunque, non oltre sei mesi. Allo scadere del termine per la presentazione delle offerte erano tre le ditte che avevano presentato la loro proposta: la BRILL SERVICE s.r.l., la ELPIDIO s.r.l., IL SOGNO SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE. Ad aggiudicarsi il bando è stata la BRILL SERVICE s.r.l., con sede legale in Via San Donato a Caserta, che ha offerto il minor prezzo per un importo pari a 1.237,34 euro al netto del ribasso offerto pari all’80,33% e al netto degli oneri della sicurezza pari a 521,08 euro, della manodopera pari a 26.054,03 euro, per un importo contrattuale per 10 mesi di 29.049,79 euro oltre IVA 22% pari a 6.390,95 euro, per un importo complessivo pari a 35.440,74 euro, così si evince dalla determinazione del Responsabile dell’Area 3 Tecnica, arch. Giulio Biondi.

Nunzio De Pinto

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *