ALVIGNANO -L’Associazione Futuramente presenta il libro di Farina, Al voto dalle parti di Gomorra

 

Farina Paolo

di Nunzio De Pinto

 Tra le varie iniziative previste per il periodo Natalizio dalle varie associazioni alvignanesi in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, vi è anche l’iniziativa culturale proposta dall’associazione “Futuramente”.  Alle ore 17.00 di sabato prossimo, 18 dicembre, presso l’aula consiliare del comune di Alvignano interverrà lo scrittore casertano Paolo Farina per presentare il suo pamphlet dal titolo “Al voto dalle parti di Gomorra”,  il libro che  pur demandando al bestseller di Saviano, che parla di queste terre, affronta in un perfetto mix di critica ed ironia di quello che accade al giovane candidato, lo scrittore stesso, alle elezioni comunali. Dieci capitoli di corsa a perdifiato, nei quali si raccontano la vita di una città del Sud al tempo delle elezioni, le sue dinamiche e le sue miserie. Una scrittura senza filtri né buonismi ma che non rinuncia a delineare una differente idea di comunità. Quanti modi ci sono per amare la propria terra, la propria gente? Diversi o, almeno, non ce n’è solo uno. Mettere alla berlina tanto i difetti genetici quanto le nuove cafonerie, può essere duro da leggere, ma è utile ed è soprattutto un atto d’amore e poi apre il dibattito: accende i riflettori su una terra della quale per anni s’è ignorato tutto… mentre adesso, improvvisamente, tutti sembrano conoscerne le fioche luci e le vastissime ombre. Un’istantanea tagliente, sagace, ironica. Uno scritto polemico e narcisista, che punta a smuovere le coscienze e a dividere, come dovrebbe fare ogni pamphlet che si rispetti. I volenterosi  componenti del direttivo di “Futuramente”, dopo aver organizzato la manifestazione “Magico Natale 2010” lo scorso 8 dicembre e che ha avuto un ottimo riscontro ed un’ampia partecipazione tra gli stessi cittadini alvignanesi, vuole ora portare alla conoscenza civica il giovane scrittore casertano che con grande leggerezza ed ironia e con una leggera vena polemica ci racconta la sua esperienza di candidato scontrandosi con la “vecchia” politica. Il pamphlet uscito a poco meno di un anno di distanza dal primo lavoro dello scrittore il romanzo enogastronomico “Del Nostro Sangue”. 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *