AMICI DI SAN ROCCO ASSOCIAZIONE EUROPEA- ARCICONFRATERNITA-AMARE E SERVIRE-

 

Museo S.Rocco

Si può riassumere con queste parole: “Amare e Servire”, il cammino di coloro che scelgono di legarsi con un vincolo particolare all’Associazione Europea Amici di San Rocco-Arciconfraternita madre  che ha sede a Roma nella Chiesa di S. Rocco e che ad oggi conta ben 80 gruppi tra Italiani e Spagnoli.

Son Fratel Costantino e quale fondatore dell’Associazione Europea, insieme con sua Eccellenza Rev.ma Mons. Pietro Farina Vescovo di Caserta e Vescovo dell’Associazione Europea Amici di S. Rocco, e con Mons. Filippo Tucci, guido gli amici di San Rocco affinché il loro cammino di vita sia sempre specchio della vita del Santo Pellegrino.

Ciò che sono solito dire a tutti i devoti di San Rocco è che per i Cristiani la bellezza deve essere Amore, l’Amore deve essere Servizio… dobbiamo perciò essere servi umili nella Vigna del Signore,  come San Rocco che é stato Servo umile del Signore. Dobbiamo mettere da parte l’arroganza, il dominio, la menzogna, le vesti del tornaconto, del calcolo, l’interesse personale per assumere le modalità della comunione; ricoprirci dei veli della debolezza e della povertà. In una parola, dobbiamo farci tutto a tutti come fece San Rocco.

Il comandamento nuovo che Gesù ci affida è di amarci gli uni gli altri come Egli ci ha amato. “Nessuno ha un amore più grande di questo: Dare la sua vita per i propri amici”.

            Attraverso la testimonianza, la preghiera, la fede autentica, il sacrificio e la pratica del servizio gratuito al fratello gli altri capiranno che siamo discepoli di Gesù Cristo e Amici di San Rocco.

Con avvincente entusiasmo lasciamoci , amici carissimi , accompagnare da San Rocco , la nostra stella luminosa, in questo viaggio di santità e di coraggio; seguiamo la sua luce e le sue orme di pellegrino della fede cristiana, per riproporre all’uomo di oggi la gioia e la forza che provengono dall’incontro con Cristo Gesù.

“Caro San Rocco, prega per tutti noi Gesù e digli dei nostri desideri e delle nostre pene”.

Vostro Procuratore e P. Guardiano

Fratel Costantino

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *