AMMORTIZZATORI SOCIALI, CASSA INTEGRAZIONE ORDINARIA

INPS 1

 

Caserta – La Segreteria della Confederazione Cisas fa presente che, al fine di consentire l’esame delle domande di Cassa Integrazione Ordinaria, le Aziende devono rimettere all’Inps una relazione tecnica dettagliata, sottoforma di dichiarazione sostitutiva, che in effetti sostituisce l’atto di notorietà.
Le domande per la CIGO dovranno essere rimesse alla sede Inps di competenza territoriale, unica abilitata a decidere sulle domande.

A tale proposito, la Cisas precisa che a decidere in merito alle domande non sarà più la competente Commissione provinciale ma il Dirigente della sede Inps, ove ha sede l’azienda.

Intanto – mentre si è ancora in attesa del Decreto ministeriale che dovrà definire i criteri di valutazione delle domande di concessione – va dimostrata la solidità finanziaria dell’azienda al fine di garantire la ripresa dell’attività lavorativa.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *