APERTURA DI CAMPAGNA ELETTORALE DOMANI SERA SABATO 20 MAGGIO PER LA LISTA N.3 “DIREZIONE ALVIGNANO-MASSIMO PONTICORVO SINDACO”.

massimo ponticorvo

 

A partire dalle ore 19,30, nella centralissima piazza Notarpaoli dove ha sede anche il comitato elettorale della compagine, il candidato sindaco Massimo Ponticorvo ed i candidati tutti al Consiglio comunale si presenteranno alle elettrici e agli elettori alvignanesi e spiegheranno le ragioni della loro discesa in campo nella lista “Direzione Alvignano” e gli obiettivi che ognuno di loro si prefigge di raggiungere nella prossima Amministrazione comunale.

Nel corso della prima uscita pubblica, i componenti della squadra di Massimo Ponticorvo illustreranno anche le principali linee programmatiche sulle quale sarà basata, in caso di vittoria alle urne di domenica 11 giugno, l’azione amministrativa nei prossimi cinque anni, ed anche quali saranno le soluzioni alle problematiche che investono la cittadina alvignanese ed i percorsi ipotizzati per esprimere al meglio le diverse potenzialità insiste nel tessuto socio-economico e culturale locale.

Intanto, in occasione della seduta della commissione elettorale comunale svoltasi stamani, i tre componenti, tutti candidati e sostenitori della lista n.3 “Direzione Alvignano”, così come concordato già nei giorni scorsi e messo a verbale in apertura dei lavori, piuttosto che procedere alla scelta diretta, hanno deciso di optare per il sorteggio degli scrutatori che andranno a comporre i seggi nelle cinque sezioni nella tornata delle amministrative di metà giugno.

“Una scelta volta a garantire trasparenza e pari diritti a tutti gli iscritti nell’albo degli scrutatori, senza fare preferenza alcuna tra i tanti aspiranti ad un’esperienza comunque positiva e formativa per tante donne e uomini residenti in paese. Abbiamo così voluto lanciare un segnale di cambiamento da tutti auspicato”, ha spiegato a margine della seduta il candidato sindaco Massimo Ponticorvo, componente della commissione che ha voluto per primo che i nomi degli scrutatori venissero sorteggiati e non votati nominalmente, affidando la loro designazione al caso piuttosto che a logiche di appartenenza e di vicinanza politica ad una lista o ad un’altra delle liste in campo.

Alvignano, 19.05.2017

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *