BASTA PENALIZZARE I PENSIONATI IN REGOLA CON I CONTRIBUTI

pensione-busta-assegno-esodati-inps

 

 

Le Federazioni Statali e dei Pensionati della Confederazione CISAS ritengono che i lavoratori Statali ed i Pensionati non debbano più essere penalizzati dai vari governi, quando si trovano in difficoltà.

Le federazioni della CISAS ritengono non giusto che gli Statali ricevono le loro liquidazioni dopo anni dal  termine del loro rapporto di lavoro atteso anche che i lavoratori privati ricevono le liquidazioni  subito dopo .

Allo stesso modo la CISAS non ritiene corretto che il governo penalizzi le pensioni ,ferme da decenni ,dei pensionati per vecchiaia, i quali non ricevono nemmeno l ‘adeguamento secondo Istat della pensione mensile visto che superano l’importo lordo di Euro 1,500 (al netto circa mille euro ) del tutto insufficiente a poter vivere considerato che hanno versato regolarmente tutti i contributi previdenziali durante la loro lunga vita lavorativa.

La confederazione Cisas chiede al nuovo governo di non penalizzare i pensionati anziani in regola con i contributi per favorire, ancora una volta, le pensioni assistenziali oppure quelle concesse solo con un minimo dei contributi versati del tutto irrisorio.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *