BULLISMO E CYBERBULLISMO, DOMANI LUNEDÌ 28 MAGGIO TAVOLA ROTONDA PER DISCUTERE DI IDEE E PROGETTI PER ESTINGUERE I COMPORTAMENTI DI PREVARICAZIONE E VIOLENZA GIOVANILE

DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO CAPUA GIOVANNI DE CICCO

LOCANDINA TAVOLA ROTONDA BULLISMO E CYBERBULLISMO LICEO GAROFANO DI CAPUA

A conclusione dell’anno scolastico, i referenti dei diversi istituti scolastici superiori Pizzi, Federico II, Falco, Pier delle Vigne ed Ettore Fieramosca di Capua si confronteranno con esperti della materia per prevenire al meglio un fenomeno che tanto allarme sta destando nelle famiglie e nella società italiana.

Il tema quanto mai attuale tra i giovani del bullismo e la nuova piazza virtuale rappresentata dal cyberbullismo saranno al centro della discussione della tavola rotonda in programma domani lunedì 28 maggio, con inizio alle ore 16, presso il Liceo Statale “Luigi Garofano”.

L’iniziativa, che registrerà la partecipazione di tutti i componenti del progetto in corso “Non ci sto!”, segnerà la nascita dell’Osservatorio territoriale “Gen.ìa”, centro per la ricerca e lo studio della condizione giovanile, dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo e delle nuove frontiere della cittadinanza attiva, istituito dal Liceo Garofano e da tutti gli istituti di istruzione secondaria di primo e secondo grado che sono presenti sul territorio di Capua, quindi il Liceo Pizzi, l’ITET Federico II, l’ITI Falco, l’IC Pier delle Vigne e l’IC Ettore Fieramosca.

“Nel corso del convegno, sarà annunciata l’adesione allo stesso Osservatorio Gen.ìa della Commissione Europea (Cyber & Digital Citizens’ Security Unit), divisione ricerca sulla sicurezza informatica, con sede in Varese, che si occupa degli aspetti legati allo studio e alla sicurezza dei mezzi di comunicazione e ha ritenuto estremamente valido e interessante l’approccio dell’osservatorio territoriale nascente ai fini del contributo di studio sui fenomeni legati alla condizione giovanile”, dichiara il dirigente scolastico Di Cicco.

Il dibattito, moderato dal preside del Garofano Di Cicco e dalla docente referente Anna Giacobone, vedrà gli interventi dello psicoterapeuta Gino Aldi; della docente di Psicologia dell’Università “L. Vanvitelli” di Caserta, Licia Ariemma; del rappresentante dei genitori Marina Fulgido; della ricercatrice in biodiritto presso il ReCEPL dell’Unisob di Napoli, Paola Grimaldi; del docente presso il dipartimento di Economia dell’Università “L. Vanvitelli” Capua, Diego Matricano; dei docenti referenti di cyberbullismo dell’Istituto Comprensivo “Ettore Fieramosca”, LOREDANA Apice, dell’Itet “Federico II”, Annamaria Califano, del Liceo “Pizzi”, Iole Esposito, dell’Istituto Comprensivo “Pier delle Vigne” Antonella Fiore, dell’ITI “Falco” Antonio Picciola, e del rappresentante della componente studentesca Arianna Corrente.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *