CAIAZZO – I gestori di centri assistenza e installatori hanno l’obbligo del ritiro gratuito

di Federica Landolfi

Il sindaco comunica ai cittadini l’entrata in vigore di un decreto ministeriale

PICCOLI E GRANDI ELETTRODOMESTICI,

IL COMUNE INFORMA CON UN MANIFESTO

Al momento della fornitura o dell’installazione di una nuova apparecchiatura elettrica ed elettronica, hanno l’obbligo del ritiro gratuito dell’apparecchiatura usata”. Si riferisce ai gestori di centrali di assistenza e gli installatori di piccoli e grandi elettrodomestici, apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni e anche apparecchiature di illuminazione, l’amministrazione comunale di Caiazzo in un manifesto affisso in queste ore in città a firma del sindaco Stefano Giaquinto e dell’assessore al Commercio Antonio Di Sorbo. Una comunicazione per far conoscere alla cittadinanza, con la puntualità di sempre, il Decreto Ministeriale n. 65 del 2010, un decreto entrato in vigore dal 18 giugno 2010. “L’informazione e la comunicazione ai cittadini sono punti nevralgici del mio mandato amministrativo come sindaco – sostiene Giaquinto – Adesso, tra l’altro, con la mia presenza nell’Ente di Corso Trieste in qualità di consigliere provinciale di maggioranza, permetterò all’intero territorio di avere un filo diretto con l’amministrazione provinciale, sarò uno strumento di comunicazione rapido ed efficace che si porrà l’obiettivo principale di stabilire un dialogo fattivo e trasparente che potrà e dovrà coinvolgere tutti”.

 

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *