CALDORO INCONTRA TESSITORE E SI IMPEGNA IN FAVORE DEI MALATI SLA

 

Tessitore con Caldoro

Si è svolto a palazzo Santa Lucia un incontro sulle problematiche relative alle malattie neurodegenerative, con particolare riferimento alla Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA).

Alla riunione erano presenti il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e, per l’Aisla, il presidente Antonio Tessitore, il vicepresidente Francesca Ferrara e il consigliere Giuseppe De Rosa.

Il presidente Caldoro ha assicurato un intervento  presso le strutture competenti per risolvere i problemi che affliggono i pazienti, a partire dal potenziamento dell’assistenza sociosanitaria domiciliare e dall’accelerazione delle procedure per dotare gli interessati di facilitatori della comunicazione adatti alle persone affette da Sla.

“Sono soddisfatto – ha detto Tessitore –  della  accoglienza e della sensibilità del presidente Caldoro, che mi ha onorato della sua presenza ed ha sollecitato di procedere con celerità. A nome dei malati campani, lo ringrazio per l’interessamento alle mie richieste.”

Il confronto proseguirà il prossimo 13 marzo, con la discussione sulle Linee Guida del Fondo Non Autosufficienti, predisposte dalla Regione a seguito del tavolo di concertazione con i responsabili delle Asl e degli Enti locali.

L’obiettivo è integrare le Linee Guida con eventuali, ulteriori contributi che perverranno dall’Aisla, prima di renderle operative per i Comuni e per di Distretti sanitari, cui è affidata l’attuazione dei Piani sociali di Zona. 

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *