CAMBIO AL VERTICE, ALLA TENENZA DELLA GUARDIA DI FINANZA DI MONTESARCHIO, ARRIVA IL CASERTANO BELLOPEDE

MONTESARCHIO 1

di Daniele Palazzo

CASERTA-Cambio al vertice della Tenenza della Guardia di Finanza di Montesarchio. Destinato ad altro incarico l’attuale dirigente, Antonio Savoia stato chiamato ad occuparsi delle operazioni di coordinamento del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Benevento), al suo posto, dopo la consueta cerimonia del passaggio delle consegne, si è insediato il luogotenente casertano Alessandro Bellopede, proveniente dal Nucleo di Polizia Tributaria di Napoli. Nei circa tre anni e mezzo vissuti a Montesarchio, il luogo ente Savoia si è molto distinto, sia per capacità di lavoro di squadra che per intuito ed acume personale. E’ chiaro, dunque, che il compito di Bellopede, che pure anta successi notevoli nel suo lavoro, non sarà affatto facile. “E’ vero, ha detto, a microfoni spenti il sostituto del luogotenente Savoia. Vado in una zona molto impegnativa per le mansioni che mi sono affidate. So, però, che, a Montesarchio, potrò contare su una squadra molto determinata e professionalmente valida e, visto che l’unione fa la forza, le battaglie che ci attendono le vinceremo tutti insieme.” Alla cerimonia per l’avvicendamento tra i due graduati delle cosiddette Fiamme Gialle hanno partecipato, tra gli altri, il comandante provinciale, Colonnello Luigi Migliozzi,e il Comandante della Compagnia di Benevento, Capitano Manuela Zito, che, dopo il doveroso ringraziamento a Savoia “per l’impegno, la professionalità e l’entusiasmo profusi nel delicato incarico ricoperto nella non facile Tenenza di  Montesarchio”, non hanno mancato di esprimere il loro più caloroso “benvenuto uno stratosferico  “in bocca al lupo” al luogotenente Alessandro Bellopede.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *