CAMPANIA, ANAS: PER L’AVANZAMENTO DEI LAVORI SUL VIADOTTO DEL RACCORDO AUTOSTRADALE 9 “DI BENEVENTO”, LIMITAZIONI AL TRAFFICO – IN ORARIO NOTTURNO – SULL’AUTOSTRADA A16 E SUL RA9, TRA AVELLINO E BENEVENTO

ANAS 5

 

 

  •  l’opera è situata nel territorio comunale di Venticano, in provincia di Avellino;
  • l’interruzione della circolazione, comunicata durante specifici COV presso le competenti Prefetture, è necessaria per effettuare il sollevamento dell’impalcato del cavalcavia

 

Napoli, 14 dicembre 2018

 

Per l’avanzamento dei lavori di manutenzione straordinaria sul viadotto situato al km 0,300 del Raccordo Autostradale 9 “di Benevento”, a Venticano (AV), di scavalco all’Autostrada A16 “Napoli-Canosa”si rendono necessarie limitazioni al traffico, in esclusivo orario notturno.

 

Nel dettaglio, così come condiviso da Anas con gli Enti e con le Istituzioni territorialmente interessati durante due Comitati Operativi per Viabilità tenutosi presso le Prefetture di Avellino e Benevento, per effettuare fasi d’intervento che prevedono il sollevamento dell’impalcato, è necessaria l’interruzione della circolazione sull’Autostrada A16 “Napoli-Canosa” – dalle ore 22.00 alle ore 6.00 del giorno successivo – nelle notti tra lunedì 17 e mercoledì 19 dicembre, tra i caselli di Avellino Est e Benevento, in entrambi i sensi di marcia.

Contestualmente, per l’esecuzione delle attività, resterà interdetto al transito anche il Raccordo Autostradale 9 “di Benevento” tra gli svincoli di Castel del Lago (AV) e San Giorgio del Sannio (BN), in entrambe le direzioni.

Il traffico sia leggero che pesante verrà deviato lungo la strada statale 7 “Appia”, con indicazioni in loco.

 

Le interdizioni al traffico verranno comunicate anche attraverso i Pannelli a Messaggio Variabile situati lungo l’autostrada.

 

I lavori per il consolidamento del cavalcavia consistono nel rafforzamento dell’intera struttura metallica, nel rifacimento delle solette e degli appoggi e nella sistemazione delle spalle e delle pile del viadotto, in presenza di traffico.

 

L’impegno di Anas – attraverso modifiche progettuali – ha infatti permesso di evitare l’interdizione totale della circolazione su una tratta del Raccordo, così come richiesto dal Territorio, riducendo al minimo le necessarie chiusure e comunque concentrandole in esclusivo orario notturno.

 

Infine, durane i medesimi COV, Anas ha comunicato che, entro la fine dell’anno, si renderà necessaria una chiusura, limitata ad una sola notte, per il definitivo posizionamento del cavalcavia.

 

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *