CANCELLO ED ARNONE ACQUA E RIFIUTI

Acqua taglio

Lettera aperta ai cittadini campani.

AL SIG. PRESIDENTE DELLA REGIONE CAMPANIA, NAPOLI.

P.C. AL SIG. SINDACO ED ALLLO SPETTABILE CONSIGLIO COMUNALE DI CANCELLO ED ARNONE.

P.C. AL GRUPPO REGIONALE DI F.D.I.-A.N., REGIONE CAMPANIA, NAPOLI.

P.C. ON. MARCELLO TAGLIALATELA, CAMERA DEI DEPUTATI, F.D.I.-A.N., ROMA

 

Oggetto: tasse alte in Campania e servizi non sempre completi.

Sig, presidente,

da tempo, da tantissimo tempo sto portando avanti questa battaglia delle tasse alte in Campania.

Ed ho scritto a tutte le istituzioni.

Esiste il problema delle tasse alte in Campania: r. c. auto, bollo auto, rifiuti solidi urbani, alcune prestazioni sanitarie, acqua, in modo particolare per la questione vetustà delle reti idriche- vedi CANCELLO ED ARNONE, soprattutto e innanzitutto per la rete idrica “FALCIANO-CANCELLO ED ARNONE”,  abbastanza vecchia, che comporta continue interruzioni del servizio idrico, e, che, nel tempo, ha causato, per questo, l’utilizzo di cisterne, motorini, eccetera, per un costo annuale, spesso superiore allo stesso servizio ricevuto.

SIG. PRESIDENTE, L’ACQUA E’ UN BENE PUBBLICO, UNIVERSALMENTE RICONOSCIUTO, E NON DEVE ESSERE UN LUSSO.

 Già da sempre impegnato per questi temi delle tasse alte in Campania:

-R.C. AUTO. Dopo tanti anni d’impegno, qui a CANCELLO ED ARNONE, io ed un’altra persona pIETRO SAVASTANO, abbiamo fatto una raccolta di firme, che abbiamo inoltrato nel 2014 all’allora presidente.

Abbiamo chiesto che la CAMPANIA, il SUD,  non fossero più discriminati, quindi proposta per una tariffa unica nazionale.

-RIFIUTI SOLIDI URBANI. Ricordo le lettere inviate anni fa perché Caserta era la Provincia dove questo servizio costava di più.

Sono seguite centinaia e centinaia di note, tantissime proteste e soprattutto tante proposte, che sicuramente troverete alla Regione, nel Vostro ufficio.

Sig. presidente, Vi chiedo di affrontare queste due questioni, r. c. auto e rifiuti solidi urbani. La prima attraverso un impegno perché ingiustizia contro di noi sia eliminata. La seconda, sia per una tariffa più giusta, e sia per risolvere tutta la tematica generale dei rifiuti, del servizio, attraverso nuove tecnologie, impegni, collaborazione tra istituzioni e cittadini, facendo ritornare di nuovo la CAMPANIA TERRA FELICE.

-ACQUA. In Campania il costo è eccessivo, rispetto ad altri luoghi, e, ripeto, qui da noi, CANCELLO ED ARNONE, da quasi 35 anni, abbiamo questo gravoso problema della fatiscente rete idrica “FALCIANO-CANCELLO ED ARNONE”, che ha comportato ad acquistare cisterne, motorini, e tutto quanto utile per portare l’acqua nelle abitazioni. E il costo di questo solo meccanismo, è spesso superiore al costo del servizio. In più dobbiamo acquistare l’acqua in bottiglia per bere.

Sig. presidente, Vi chiedo anche qui un impegno, urgente per quanto concerne il rifacimento della rete idrica citata, e poi per affrontare insieme a tutte le istituzioni locali soprattutto, ma anche con i cittadini, la questione acqua in Campania, e propongo anche un monitoraggio sul territorio regionale dei costi del servizio.

Il sottoscritto ha stilato da tanti anni a questa parte un opuscolo, storia acqua, dove vi sono tutte le iniziative, le proposte, le cose concretizzate.

Del problema sono state interessate anche le più alte cariche istituzionali, che hanno comunque dato un aiuto per queste situazioni.

Il problema sta ora alla Regione Campania, che può risolvere la questione.

E il problema, intorno al 2.004-2.005 fu portato anche all’attenzione del difensore civico regionale, e fu anche fatta alla Regione una riunione, proposta dal sottoscritto.

Nel 2.005 lanciai una proposta di tavolo di trattativa, ora di nuovo riproposta, di valutare, visto i danni arrecati ai cittadini, causa la fatiscente rete idrica citata, di venire incontro ai cittadini, attraverso un riconoscimemto di danni subiti, altro.

Sig. presidente, i cittadini attendono da tanto tempo questa giustizia.

In attesa,

distintamente La saluto.

Cancello ed Arnone 06.10.2016

Francesco Di Pasquale

Ex sindaco, resp. Locale di F.D.I.-A.N.

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *