CANCELLO ED ARNONE LA SCUOLA PER L’INFANZIA “CUCCIOLI RIBELLI” SOTTO L’ATTENTA DIREZIONE DELLE LORO MAESTRE ANCORA UNA VOLTA HANNO DATO DIMOSTRAZIONE DELLE LORO QUALITA’ PROFESSIONALI

Cuccioli ribelli e Api

di Mattia Branco

E’ di pochi giorni fa un altro evento LA CASA DELLE API, dopo lo spettacolare appuntamento di carnevale dove anche il Comitato genitori con il loro impegno seppe dare una dimostrazione di grande affiatamento con i responsabili della scuola dell’infanzia “I CUCCIOLI RIBELLI”  producendo un evento nella ricorrenza del carnevale che rimase tutti ammirati per lo spettacolare risultato raggiunto  dove si diede ai bambini la possibilità per mettere in mostra la loro capacità artistica malgrado la tenera età. Questa ultimo lavoro, questa volta di carattere scientifico, è stata l’occasione per trattare con i bambini un argomento importante come quello dell’importanza dell’esistenza delle Api. Infatti è stato preparato un laboratorio proprio sulle api intitolato “LA CASA DELLE API”. L’argomento ha attratto la curiosità dei piccoli “cuccioli ribelli” allievi della scuola, alla presenza dei tanti genitori che anche questa volta hanno apprezzato la bella iniziativa . Con pratici esempi, si è saputo incuriosire i bambini ai quali hanno anche spiegato che le Api sono un patrimonio prezioso per gli esseri umani. Hanno partecipato all’evento circa 50 bambini e tanti genitori, progetto di cultura ed istruzioni, con l’augurio che si possa continuare su questa strada per inculcare nella mente e nel cuore dei bambini, futuri uomini del nostro creato, il senso profondo del rispetto della natura.  Anche Greenpeace si è interessato del danno che si sta procurando all’umanità con la distruzione delle Api.

Le api stanno morendo! Tra le cause principali ci sono alcuni pesticidi dannosi, usati nell’agricoltura industriale. La vita delle api riguarda tutti noi. Questi straordinari insetti non producono solo il miele: dall’opera di impollinazione delle api dipende un terzo del cibo che consumiamo. Greenpeace si batte per contrastare la moria della api e promuovere un’agricoltura ecologica e sostenibile: per le api, la biodiversità e la sicurezza alimentare.

PROTEGGI LE API. PROTEGGI IL FUTURO.

Aiutaci a:

  • chiedere la messa al bando dei pesticidi dannosi per le api e altri insetti impollinatori;
  • promuovere pratiche agricole sostenibili attraverso report che ne dimostrino la fattibilità;
  • fare pressione affinché aumentino i finanziamenti per pratiche agricole ecologiche e venga incrementata la biodiversità nei campi;
  • fare ricerca sulle api e monitorare il loro stato di salute.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *