Cancello ed Arnone-La storia di Suor Roberta Branco

Suor Roberta

E con grande gioia che a Cancello ed Arnone apprese della nomina di Suor Roberta Branco a Madre Generale delle suore Catechiste. Abbiamo già parlato di Lei nel 1999 quando aveva compiuto i 25 anni di attività. Suor Roberta, all’anagrafe Maria Gaetana Branco è nata a Cancello ed Arnone nel 1955 e già all’età di 10 anni decise di entrare nelle suore Catechiste del Sacro Cuore come apostolica.Terminati i suoi studi ed il suo iter formativo si laureò in Lettere ed emise i suoi voti solenni nel 1983.Ha svolto per 30 anni il ruolo di insegnante presso i vari Istituti della Congregazione ed è stata anche corresponsabile dell’Istituto Diocesano  di Latina dove ha svolto il compito di Direttrice dell’Istituto “Madre Giulia Salzano”. Il Capitolo Generale svoltosi a Casoria la elesse  Madre Generale delle Suore Catechiste del Sacro Cuore.Nel discorso programmatico madre Roberta  scelse due icone bibliche come guida al suo nuovo ed impegnativo incarico:il Buon Pastore e la lavanda dei piedi per indicare l’atteggiamento umile ed amoroso con il quale intende svolgerlo come madre e sorella tra le sorelle. Suor Roberta assumerà questo delicato incarico per un sessennio.Rivolto alle altre suore ha detto:”Vi dico con molta sincerità che ognuno di voi già mi appartiene per quella che è, per quello che rappresenta nella Chiesa Santa di Dio”Sposa di Cristo” con caratteristiche proprie e ricchezza di donna sensibile”L’evento fu anche pubblicato su alcuni quotidiani a livello nazionale tra cui “L’AVVENIRE” organo di stampa del Vaticano di cui Suor Roberta è stata anche un’attiva collaboratrice.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *