CANCELLO ED ARNONE.L’aeroporto di Grazzanise ha rappresentto negli anni un traguardo da raggiungere

di Gabriella Petrella
 L’aeroporto di Grazzanise ha rappresentto negli anni un traguardo da raggiungere; traguardo che dopo le recenti dichiarazioni di Caldoro, che ha reputato l’ aeroporto un’opera non strategica per la Regione Campania, sembra irrealizzabile. Tali dichiarazioni hanno sollevato l’indignazione generale, tanto che i nostri politici locali, sfidando il freddo pungente della serata di domenica 29 Gennaio, si sono raccolti in Piazza S. Giovanni, in Grazzanise, per manifestare il malessere e l’agonia vissuta per un’opera che va via via sfumando. Il Dr. Antonio Papa, Sindaco di S. Maria la Fossa, Dr. Pietro Parente, Sindaco di Grazzanise, il Capogruppo di minoranza del PD, Dr. Federico Conte ed il Sindaco di Cancello ed Arnone Dr.Pasqualino Emerito hanno espresso la propria  indignazione e la volontà  di scuotere le coscienze di una popolazione bisognosa di riscatto morale e della certezza che lo scalo aeroportuale di Grazzanise, a lungo decantato quale opera fattibile e di certa attuazione, trovi concreta realizzazione.
E’ necessario in questo particolare momento storico che le forze politiche si uniscano e lavorino per l’apertura al pubblico dell’aeroporto, fonte di rinascita socio-economica per l’ intero territorio casertano. Con la realizzazione di quest’ opera si verrebbe a creare- ricorda il Dr. Emerito- una sinergia aero- ferro- gomma che porterebbe ad una conversione, modernizzazione, rilancio dell’ intero sistema economico. Abbiamo bisogno di sognare in grande e far capire ai Governanti che hanno dimenticato le loro promesse, che con noi mazzoniani non si scherza- prosegue il Sindaco Emerito- . Cancello ed Arnone e l’ Unione dei Comuni caserta Sud- Ovest, di cui il Sindaco Emerito è il neo-Presidente, hanno palesato l’interesse ad essere vicini al Sindaco di Grazzanise in questa lotta e di proseguire con lui questa protesta domani 2 Febbraio presso la Provincia, dove con una conferenza stampa, voluta e sostenuta dal Presidente Provinciale On. Zinzi, si cercherà di dare voce alle idee, operando una rivoluzione collettiva.
 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *