Cancello ed Arnone,La Quaresima

a cura di Giuseppe Paolo

La Quaresima

La Quaresima è il tempo forte per eccellenza della conversione e del ritorno a Dio. Nella liturgia emergono continui richiami al senso cristiano del peccato, all’umile preghiera con cui se ne domanda perdono, alla carità operosa (digiuno ed elemosina ) con cui si esprime la volontà di conversione.
Valorizzare questo tempo significa prendere coscienza della continua chiamata a riscoprire insieme sia la memoria del proprio battesimo, sia la memoria del mistero della pasqua di Cristo e della nostra pasqua uniti a lui.
In questo tempo di grazia l’attenzione è rivolta a Cristo e all’uomo e al mistero del Cristo che illumina la sorte dell’uomo.
La fede e la riflessione teologica della Chiesa colgono nell’incarnazione, passione e risurrezione del Figlio di Dio la chiave per interpretare tutta la storia e il vissuto dell’umanità.
Basti pensare a domenica scorsa in cui la Chiesa ci ha condotti nel deserto con Cristo.
Abbiamo visto il Cristo tentato in quelle che sono le tre tentazioni tipiche dell’umanità: il sesso, i soldi e il successo.
La quaresima allora è il momento della introspezione, dell’esame di coscienza approfondito, per conoscere la nostra miseria e la misericordia di Dio, il nostro peccato e la sua grazia, la nostra povertà e la sua ricchezza, la nostra debolezza e la sua forza, la nostra stoltezza e la sua sapienza, la nostra tenebra e la sua luce, il nostro inferno e il suo regno. Per vivere nell’amore di Cristo bisogna riconoscersi peccatori e ritornare sulla retta via, in che modo? Osservando i seguenti cardini:

a) Conoscere la propria miseria per conoscere meglio Dio (Confessione)

b) Pregare(Via Crucis- santa Messa)

c) Digiunare

d) La carità

Buona Quaresima dal gruppo di Preghiera di San Pio

Venerdi 19 febbraio via Crucis a Cancello alle ore 16.00

Ore 17.00 Nella chiesa di Arnone Santa Messa e Via Crucis

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *