Cancello ed Arnone,S.Francesco Patrono anche di Cancello ed Arnone, forse lo dimentichiamo.

Don Sabatino Sciorio

Fontana dove dovrebbe essere situata la statua di S.Francesco

di Mattia Branco

Cancello ed Arnone- Sono quasi dieci anni che S.Francesco d’Assisi santo dei poverelli è diventato il Santo Patrono del paese. Una breve storia del perché. Era direttore dell’Ufficio postale di Cancello ed Arnone il Sig. Enrico De Micco. La sua difficoltà nasceva da non capire bene chi era il protettore ufficiale per dare il riposo ai suoi dipendenti e chiudere l’ufficio. Fino a quel momento il patrono era S.Stefano, ma era un giorno festivo e allora ci si barcamenava tra S.Stefano, S.Biagio patrono di Arnone e M.SS. delle Grazie protettrice di Cancello. De Micco decise di chiedere ufficialmente all’amministrazione comunale l’ufficialità di questa ricorrenza. L’allora Sindaco convocò i due parroci delle due parrocchie ed insieme decisero di nominare S.Francesco D’Assisi santo Patrono per entrambi le comunità. Successivamente al Santo di Assisi fu intitolata anche una piazzetta quella che si trova davanti alla Chiesa madre di Cancello. Ma resta di fatto che in questo giorno non si celebra nessuna iniziativa e che oltretutto non esiste un effige di S.Francesco che lo possa ricordare. Il Gruppo di preghiera S.Pio propose di fare una raccolta di fondi per sistemare la statua del Santo su una piattaforma sita alla testa di una fontana proprio in piazza S.Francesco. Ma l’amministrazione comunale chiese di collaborare per questa iniziativa e dopo vari preventivi per l’installazione della figura di S.Francesco l’iniziativa non ebbe un seguito e così passano gli anni senza decidere cosa fare e questo giorno passa ormai sempre senza un minimo di iniziativa. Speriamo che con l’arrivo del nuovo parroco Don Sabatino Sciorio si possa dare una spinta alla giusta decisione per onorare uno dei Santi più importanti del mondo e della nostra Italia.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *