CAPUA INTERROGAZIONE AL SINDACO DI CAPUA

In data 27 dicembre 2016, Capua Bene Comune, tramite il consigliere Pasquale Frattasi, presentava a mezzo PEC una interrogazione al Sindaco sui paletti dissuasori divelti, indicandoli come potenzialmente pericolosi e chiedendo alla amministrazione se e quali misure intendeva prendere per la messa in sicurezza dei suddetti.
La risposta, poco soddisfacente in realtà, è arrivata durante il Consiglio Comunale del 26 gennaio 2017, in cui l’Amministrazione rispondeva parlando con poca cognizione di “vedremo e faremo”.
È notizia di ieri, invece, l’annuncio tramite là pagina Facebook di Centore, di una valutazione dei rischi dei paletti divelti e della iniziativa di rimuoverli a seguito delle lamentele dei cittadini.  La cosa non può farci altro che piacere, sia per la questione in sé, sia per l’ascolto della cittadinanza dimostrato dall’amministrazione. Riteniamo però politicamente scortese che il Sindaco non riconosca a Capua Bene Comune l’aver fatto  notare in sede istituzionale il problema presentando finanche una interrogazione (pubblica e visibile). 
Capua bene comune è attenta e ricettiva alle problematiche dei cittadini e della
Città tutta, e le porta all’attenzione del Sindaco e della sua amministrazione nonostante il ruolo di minoranza e a dimostrazione che non c’è nessuna opposizione pregiudiziale. Siamo contenti quando le nostre sollecitazioni trovano riscontro, come in questo caso, e ci teniamo particolarmente a rivendicarne l’attenzione. Auspichiamo che, così come si è già verificato con la rottamazione delle ingiunzioni fiscali e con la messa in sicurezza dei paletti, l’amministrazione possa prendere in considerazione altre proposte di Capua Bene Comune volte al miglioramento della città e della vita dei cittadini, dichiarando da parte nostra massima disponibilità al confronto.

Veronica Iorio

328/ 4050060 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *