CARLO BARBAGALLO È UN NUOVO CONSIGLIERE REGIONALE DELLA FIPAV CAMPANIA.

Volalto

La sua elezione è avvenuta lo scorso 17 febbraio presso il Palavesuvio Ponticelli, sede del comitato regionale.

“La mia elezione è, ovviamente, una gioia personale, ma anche un successo e motivo di prestigio per la VolAlto – afferma il neo consigliere –  sono  felice e orgoglioso dell’incarico e prometto massimo impegno per la realizzazione di quei progetti che saremo chiamati a fare”. All’interno della elezione di Barbagallo c’è stata, come da copione, la conferma di Ernesto Boccia alla presidenza regionale. La notizia, però, è che dopo anni la pallavolo campana è tornata al centro della vita politica pallavolistica italiana. Al termine della 44esima Assemblea Nazionale della Fipav tenutasi al PalaCongressi di Rimini lo scorso weekend, infatti,  il progetto politico sposato dal C.R. della Fipav Campania ha trionfato centrando tutti gli obiettivi che erano stati messi nel mirino. Dopo oltre 20 anni di presidenza, Carlo Magri ha lasciato il timone di comando a Bruno Cattaneo, candidato  sostenuto proprio dalla Campania. Giuseppe Manfredi e Adriano Bilato sono stati eletti vicepresidenti della Fipav battendo la concorrenza di Luciano Cecchi e Gianfranco Formentin; mentre il nolano, Guido Pasciari rientra, come terzo eletto assoluto, in Consiglio Federale a quattro anni dalla grande delusione di Bellaria. Un meritato riconoscimento per un uomo da sempre in prima linea nel mondo del volley. Giocatore, allenatore, dirigente. Tra le altre cose, dal 2013 è stato selezionatore regionale femminile e responsabile del Sitting Volley per la FIPAV Campania e nel 2015 è stato nominato Commissario Tecnico della Nazionale italiana femminile di Sitting Volley. È stato insignito dal CONI della Stella di Bronzo, della Stella d’Argento e della Stella d’Oro al merito sportivo; ha ricevuto inoltre il Premio Paoliniano Città di Nola, il Premio Felix Città di Nola e l’Oscar Campano dello Sport. “Persona di grande valore etico e sportivo – afferma Barbagallo –  a lui e a Cattaneo vanno i nostri migliori auguri e il più sincero in bocca al lupo per le nuove cariche. Insieme certamente potremo fare ottime cose, pronti, con il lavoro di squadra a rendere il volley nazionale e campano uno sport sempre più grande e sempre più amato”.

 

 

 

Antonio Luisè

Addetto stampa VolAlto Caserta

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *