CASAGIOVE -Costituiti i gruppi di lavoro del PD e Speranza Casagiovese

 

 

 Le delegazioni del PD e di Speranza Casagiovese si sono incontrate e, dopo una rapida disamina della complessiva situazione locale, hanno deciso di costituire gruppi di lavoro, per passare dalla fase di approccio iniziale a quella della concretizzazione delle proposte e della linee di azione. Fermo restando le decisioni assunte nella riunione precedente che tendono a ricercare ulteriori alleanze,  la porta è aperta a singoli e gruppi che condividono i valori portanti di una coalizione che deve saper radicalmente modificare il modo di governare la città, cancellare il becero trasformismo che ha caratterizzato le ultime consiliature, destinare l’impegno primario ad uno sviluppo locale mirato a ridurre le sacche di povertà e di disagio e dare ai giovani un futuro, senza precarietà, fondato sulla dignità del lavoro. A  questi obiettivi primari sono stati affiancati indirizzi che investono la difesa del territorio, la pianificazione senza speculazioni e interessi privati o di gruppi, la scuola quale centro di formazione permanente alla civiltà, l’impresa quale centro di creazione di ricchezza e di rispetto dei diritti, le tradizioni, la cultura e la storia come radici da sviluppare, la partecipazione dei cittadini, ormai negata da una tirannia astiosa, il contrasto alla volgarità e al permanente scontro tra individui e mai tra idee, la lotta senza quartiere, caparbi e permanente, contro la corruzione e le camorre per affermare la piena legalità. Con questo mandato sono stati insediati i seguenti gruppi di lavoro: A) Progetto per la città futura: proposte di programma da recepire e discutere con i cittadini e le loro rappresentanze organizzate; B) Gruppo di lavoro per la organizzazione, la comunicazione, il finanziamento trasparente delle attività, le pubblicazioni; C) Gruppo deputato alle relazioni con forze politiche e associazioni. In un periodo di dieci giorni i gruppi presenteranno un primo risultato del loro lavoro e definiranno il crono-programma dell’ulteriore lavoro da svolgere. I risultati, le idee, le attività avviate saranno esaminate in una prima Assemblea plenaria, aperta a tutti, e della quale daremo pubblico avviso. Nel frattempo, in attesa che la coalizione abbia un suo sito web, i cittadini che lo vorranno, potranno proporre, utilizzando i seguenti indirizzi e-mail, circolopdcasagiove@libero.it , speranzacasagiovese@libero.it , nome e logo della lista che si presenterà alle elezioni comunali della prossima primavera. Al termine dell’incontro, i coordinamenti cittadini del PD e di Speranza Casagiovese hanno espresso la loro solidarietà ai lavoratori della FIREMA in lotta per la conservazione del posto di lavoro.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *