Caserta – “Voglie”: presentata la stagione 2012/2013 di OfficinaTeatro

                              

 

“Ognuno ha le sue voglie, noi abbiamo quella del teatro”. Davanti ad un pubblico numeroso e affezionato, in un teatro gremito, Michele Pagano ideatore e direttore artistico di OfficinaTeatro, ha presentato domenica sera “Voglie”, la stagione 2012-2013 del teatro di via degli Antichi Platani, a San Leucio. Un cartellone di 24 appuntamenti, con grandi nomi e importanti ritorni: c’è, immancabile, Sergio Vespertino dell’Agricantus di Palermo; Alessandra Asuni, dell’associazione Femminile Plurale, porterà in scena tre “riti” propiziatori, torna Tourbillon Teatro che, con Giovanni Del Monte e Fabio Rossi, per la regia di Pino Carbone, porterà in scena uno studio sul porno, con Pov; Antonello Cossia porta in scena “Solo Andata” di Erri De Luca.

Torna anche l’appuntamento con la favola natalizia rivisitata da Michele Pagano che quest’anno sceglie il tema provocatorio del cannibalismo con la rilettura moderna di Hansel e Gretel ormai divenuti adulti.

L’intero cartellone è già sul sito www.officinateatro.com.

“C’è la tendenza al lamento, in questa città, di chi pensa che non succeda mai nulla. Non è così, ci siamo noi e c’è chi come noi prova a offrire sempre qualcosa di interessante. Con stasera e da stasera – ha detto ancora Michele Pagano – proviamo anche a metterci in rete con altre realtà culturali e artistiche importanti di questa città e di questa provincia”. In teatro, domenica sera, tanti nomi noti del panorama musicale locale: Andrea Giuntini, Augusto Ferraiuolo, Gianni D’Argenzio, Francesca Masciandaro, Enzo Faraldo, Doralisa Barletta.

Si parte il 6 e 7 con la Compagnia Murmuris di Firenze che porta in scena “Babel”

con Luisa Bosi per la regia di Laura Croce.

Dal primo ottobre partono anche i laboratori. “La formazione – ha ricordato Pagano – è una delle colonne del nostro teatro. Ci crediamo e stiamo già raccogliendo frutti importanti con le compagnie stabili nate dai laboratori e già in cartellone”.

Aperta anche la campagna abbonamenti, quest’anno anche con formule da 4, 8 e 16 appuntamenti

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *