Caserta – ALLA LIBRERIA GUIDA “LA BARCA DI PIUME” DI MARIA SQUEGLIA

 

 

(Di Anna Giordano) –

Uno straordinario appuntamento con la poesia venerdì 21 gennaio 2011, alle ore 17,00, presso la Libreria Guida di Caserta. Giorgio Agnisola, Vanna Corvese e Anna Giordano parleranno di Maria Squeglia in occasione della recente pubblicazione di una nuova sua raccolta di poesie, “La barca di piume”, Genesi editrice, Torino. Le letture dei testi saranno a cura di Salvatore Esposito.

Maria Squeglia è nata ad Opatja (Croazia) da genitori italiani e vive da moltissimi anni a Caserta. Le sue opere in versi e in prosa sono presenti in numerose antologie e letterature del secondo Novecento. “La sua nuova raccolta di poesie, scrive di lei Giorgio Barberi Squarotti, è tutta significativa e mirabile per gioia , eleganza, fervore di vita e d’amore: fissa felicemente momenti del tempo che si fanno emblemi di bellezza e di verità”.       

E’ pure pittrice finissima con un curriculum trentennale di mostre personali e l’inserimento in importanti cataloghi d’arte.  Ma è anche una preziosa testimonial per la nostra città, perché con la sua arte dimostra come Caserta sia ricca di risorse  culturali e artistiche, spesso silenziose e disattese.

La incontreremo tra breve e la ritroveremo intorno a questo suo nuovo lavoro letterario.  Chi cerca di immaginarla, così ricca di talento, la immagina diversa, distaccata dalle cose, aliena dalla semplice quotidianità. Maria Squeglia non è così. Una donna minuta, diafana, senza età, fanciulla, sposa, madre, nonna, che ci abita accanto, che attraversa la città come una creatura qualsiasi, avvolta dai suoi affetti familiari, che si lascia rapire dalla sua creatività travolgente e sempre in svolgimento.

“Ogni sua opera, così è stato scritto di lei, apre una nuova stagione, ma è sempre rappresentativa di un sogno e sempre magico specchio della realtà”.

 

Anna Giordano

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *