CASERTA ALLEANZA NAZIONALE CONTESTA IL SINDACO MARINO

La stragrande maggioranza della città e degli iscritti alla sezione comunale del Pd, compresi gli ex candidati tenuti fuori dal Comune, si augura lo scioglimento dell’Amministrazione comunale e la nomina di un commissario da parte della Prefettura. Solo così il trasformista sindaco Marino, che vive per accentrare poltrone costose, non sarà candidato alla Provincia ed al Parlamento. A beneficiarne saranno i casertani che risparmieranno il costo rilevante di una gestione parassitaria con amministratori e consiglieri nullafacenti ma ben gettonati.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *