Caserta -convegno sulla “Tesoreria Telematica”

 I saloni della Banca d’Italia hanno accolto un folto pubblico (oltre 90 partecipanti tra funzionari delegati e rappresentanti di Istituti di credito) al convegno sulla “Tesoreria Telematica” che si è tenuto venerdì scorso 25 maggio..

A introdurre i lavori il Direttore della Filiale Luigi Micco, che ha anche contribuito ad alimentare un vivace dibattito tra gli esponenti della pubblica amministrazione della provincia di Caserta, i dirigenti bancari impegnati nei servizi di Tesoreria e gli addetti alla Filiale.

Sull’argomento ha relazionato la dottoressa Candida Romagnuolo dell’Amministrazione Centrale, che ha svolto un’esaustiva relazione partendo dall’analisi del ruolo della tesoreria statale nel sistema dei pagamenti pubblici, sottolineandone la recente evoluzione con particolare riferimento alle procedure della spesa statale periferica e alle recenti innovazioni in tema di ordinativi in ambito SICOGE. Ha inoltre illustrato la riforma del conto Disponibilità del Tesoro contenuta nella legge 196/2009 e le attività di previsione del fabbisogno del Tesoro ai fini del cash management.

Lo scopo dell’incontro è stato quello di sensibilizzare i Funzionari Delegati, responsabili dell’attività di spesa pubblica a livello locale, affinché provvedano, in tempi ragionevoli, ad adeguarsi alla nuova procedura telematica messa a disposizione dalla Banca.

Il successo dell’iniziativa ha messo in evidenza l’esigenza di informazione e di confronto del “territorio”, che individua nella Banca d’Italia un qualificato punto di riferimento.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *