Caserta – Del Gaudio: i temi e la forza della comunicazione su facebook

 

 

“L’occasione degli auguri ai giovani sposi Peppe Vozza e Alba Campolattano, una chiara opportunità per riaffermare con forza il significato di una speranza per Caserta e per il futuro di tutti i suoi cittadini, mi ha suscitato anche riflessioni e domande circa la comunicazione che intrattengo con i cittadini attraverso il social network più frequentato. In particolare proprio i miei più recenti post su facebook, a partire da quello collegato al matrimonio dei due giovani casertani, fanno emergere un interesse elevatissimo per episodi del genere (circa 14mila e oltre 5mila le persone che hanno già visto i post dedicati a Peppe e Alba, ai quali ho chiesto espressamente di officiare la loro unione) o anche per le radici popolari da cui trae origine lo storico affetto che i casertani nutrono per la Santa Patrona del capoluogo (circa 22mila, complessivamente, le persone che hanno visto i post dedicati alle celebrazioni di Sant’Anna)”. Lo dice il sindaco Pio Del Gaudio.

“A questa materia, quanto prima – aggiunge il sindaco – , intendo dedicare un’analisi più particolareggiata. Ora, ciò che mi colpisce è la sensibilità per temi e argomenti riferiti alla vita quotidiana delle persone e alla necessità di non dimenticare la storia propria e quella della città. Anche attraverso strumenti moderni e innovativi, talvolta posti sotto la lente degli esperti perché suscettibili di rallentare le capacità relazionali vere degli individui, emergono con forza sentimenti e urgenze che appartengono al senso reale di ciascuno. Per questi motivi e per l’immediata possibilità di interazione che garantiscono, sono sempre più convinto che ne vada favorito e sviluppato l’utilizzo anche nel campo della comunicazione pubblica e istituzionale”.   

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *