CASERTA -Il Colonnello D’ianni al comando del Reggimento Cavalleggeri “GUIDE”, unità della “Garibaldi”

 

 

di Nunzio De Pinto

 Nella base “ANTONUCCI”, che ospita la Task Force ITALBATT2, su base Reggimento Cavalleggeri “GUIDE”, si è svolta la cerimonia di passaggio delle consegne tra il Colonnello Antonino PALUMBO, Comandante cedente, ed il Colonnello Francesco Paolo D’IANNI, Comandante subentrante. Alla presenza del Comandante del Settore Ovest di UNIFIL e del Contingente Italiano, Generale di Brigata Giuseppenicola TOTA e di autorità locali, il Col. D’IANNI ha assunto il comando del Reggimento “GUIDE” e della Task Force ITALBATT 2, che opera su un vasto territorio nell’area a guida Italiana. Al Colonnello D’IANNI, che proviene dallo Stato Maggiore della Difesa, sono andati gli auguri di buon lavoro da parte del Generale TOTA, che ha sottolineato come l’incarico che oggi assume sia gravoso e denso di responsabilità, in quanto concorre all’assolvimento della missione indicata dalla risoluzione 1701 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. Il Colonnello Francesco Paolo D’IANNI è nato a Sant’Arcangelo (PZ) il 7 dicembre 1964. Ha frequentato il 165° corso dell’Accademia di Modena (1983-1985) e della Scuola di Applicazione di Torino (1985-1987), laurenadosi in Scienza Strategiche. Nel corso della sua carriera, ha frequentato il 122° Corso di S.G.E.; ed il 5° Corso ISSMI (2002 – 2003). Ha svolto incarichi di comando e di staff rispettivamente presso il 5° Battaglione Carri ed il 32° Reggimento Carri nella sede di Tauriano, comandando, inoltre, il Gruppo Squadroni Blindo pesante presso il Reggimento “Lancieri di Montebello” (8°). Ha prestato servizio presso lo Stato Maggiore dell’Esercito. È insignito della Croce d’Argento al Merito dell’Esercito; Croce d’Oro per anzianità di servizio; Medaglia Commemorativa operazioni in Somalia; Decorazione Interforze d’Onore SMD; Medaglia Commemorativa interventi per Pubbliche Calamità.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *