CASERTA -Leonte 8, i contatti con l’Italia grazie ai trasmettitori della “Garibaldi”

Esercito,_compagnia_trasmettitori

 

di Nunzio De Pinto

 L’Arma delle Trasmissioni è una delle Armi a maggior valenza tecnologica della Forza Armata. Chiamate ad un impegno sempre crescente di necessità di collegamenti sicuri, veloci e durevoli, in special modo nel corso delle missioni di peacekeeping, le Trasmissioni hanno sviluppato enormi capacità professionali. Non dimentichiamo infatti che le Trasmissioni hanno partecipato e partecipano in virtù della loro specificità basilare nelle strutture di comando e controllo a tutte le missioni fuori area garantendo sempre i collegamenti con i Comandi in Patria da qualsiasi teatro abbia visto lo spiegamento dei contingenti nazionali. La professionalità degli appartenenti a quest’Arma, l’altissima valenza operativa ne fanno una componente basilare della Forza Armata. Al momento, la Compagnia Trasmissioni della Brigata Bersaglieri “Garibaldi” con sede in Caserta, si trova in Libano, unitamente al Battaglione “Legnano”, del 232° reggimento trasmissioni di Avellino, dallo scorso 13 aprile dove è impegnato nell’operazione LEONTE 8, con il Contingente Italiano, nella base di Shama, nel Libano del Sud. Il Reparto, che costituisce la Task Force C4 (Comando, Controllo, Comunicazione, Computer) è guidato dal Tenente Colonnello Vincenzo NOTARI ed è formato da personale del 232° Reggimento Trasmissioni,  e da una componente di Guerra Elettronica, con sede in Treviso. Fra qualche giorno, esattamente il prossimo 20 giugno – anniversario della Battaglia del Piave (1918), festeggeranno la festa della specialità. Per un periodo di circa sei mesi, gli uomini e le donne della Task Force C4, garantiranno la regolarità dei servizi di comunicazione con la Madre Patria, le reti di computer, i servizi web e  la gestione del Centri di Comunicazione. Assicureranno, altresì, il supporto tecnico-specialistico ad altre Task Forces, anche appartenenti ad altre nazioni, come la Corea del Sud, il Ghana e la  Francia. Il Battaglione “Legnano” opera per la seconda volta nel Paese dei Cedri sotto le insegne azzurre delle Nazioni Unite; infatti nel periodo maggio-novembre 2008 ha  garantito, con successo, i medesimi  servizi. Contemporaneamente un’altra aliquota del reparto è in approntamento nella Caserma Berardi, di Viale Italia, per essere tra poco impiegata in Afghanistan.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *