Caserta,Il volume di Vincenzo De Michele “Il secondo Risorgimento” presentato a Villa Vitrone.

 

 

Venerdì pomeriggio nella sala conferenze dello storico edificio di via Renella, gremita di un numero di presenze del tutto inusuale per queste occasioni, le Edizioni Guida hanno presentato l’ultimo lavoro del Prof. De Michele.Dopo il saluto garbato del Sindaco di Caserta Nicodemo Petteruti che ha lodato il valore storico ed educativo del libro, ha porto il saluto  il primo cittadino di Parete  Luigi Verrengia che con parole sapienti,  ma che tradivano forte commozione,  ha spiegato come i valori richiamati nel libro siano gli stessi per i quali al Prof. De Michele fu conferita la cittadinanza onoraria della cittadina che gli ha dato i natali.Hanno accompagnato l’autore nell’interessante pomeriggio letterario – reso interessante anche dall’originale lavoro grafico dell’Arch. Lilly Spuria –   il Prof. Lorenzo Chieffi – Preside della Facoltà di Giurisprudenza della nostra Università – che ha evidenziato come le tesi ed i richiami del testo sorreggano le ragioni più profonde dell’enunciato della nostra Costituzione. Il Pres.te Emerito della Corte di Appello Di Napoli Raffaele Numeroso che, in particolare,  ha apprezzato la funzione storica ed educativa del libro ed infine l’On. Gerardo Bianco, che allo scritto di De Michele aveva già offerto la prefazione, il quale in un intervento appassionato ha inquadrato le ragioni profonde, etiche e politiche, che rendono il “Secondo Risorgimento” tanto originale ed attuale associandosi agli altri relatori nell’invocarne la divulgazione nelle scuole e tra i giovani.Ha concluso l’incontro l’Autore che ha catturato l’attenzione degli oltre duecento presenti spiegando, con passione oratoria invero giovanile,  le ragioni che lo hanno indotto alla  sua ultima fatica letteraria. De Michele ha inteso offrire, da storico ma con il coinvolgimento di chi ha vissuto gli eventi richiamati, una riflessione alta  perché gli esempi offerti “da  una generazione più grande” ci siano da guida e ci aiutino a difendere oggi le conquiste del periodo fondante della democrazia repubblicana, descritto nel libro.Difficile rammentare tutte le personalità presenti all’evento, tra i tanti l’On. Graziano, l’ex Presidente della Provincia Riccardo Ventre, Carlo Cicala, Pietro Squeglia.Folta ed emozionata la delegazione di cittadini di Parete che si è stretta intorno a Vincenzo De Michele per testimoniargli che la medesima stima che gli riservava come politico la conserva per il suo impegno culturale ed umano. 

 

Caserta 29 maggio 2010                                                         Associazione Carta ‘48

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *