CASSONETTI STRACOLMI E SACCHETTI IN STRADA IN PROSSIMITÀ DI VIALE DELLA REPUBBLICA A LECCE.

cassonetto_rifiuti_colmo

 Cittadini in rivolta per strade sporche, città merita di più

Cassonetti stracolmi di rifiuti circondati da montagne di spazzatura all’esterno da sacchetti che inevitabilmente finiscono in strada, mini discariche a cielo aperto. E’ questa la situazione che si presenta mercoledì ai residenti delle ex Case Magno e dintorni di viale della Repubblica a Lecce. Allo “Sportello dei Diritti” fioccano fotografie inviate da cittadini infuriati che protestano per il degrado di vie e strade dovuto alla mancata raccolta dei rifiuti. E la colpa cade ovviamente sulla società preposta alla raccolta. Dalle immagini si vede di tutto e di più, anche rifiuti ingombranti che vicino ai cassonetti non dovrebbero stare, oltre al problema delle strade che sono piene di carte, bottiglie e quant’altro. La città, i cittadini, soprattutto quelli onesti, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, quelli che pagano regolarmente le tasse, non meritano di essere mortificati in questo modo.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *