CESA, CASERTA, VERTENZA, OPERATORI ECOLOGICI, CANTIERE IGIENE URBANA, AGGIORNAMENTO,

sindacato-ugl-69439.660x368

 

 

Cesa (Caserta) – “Nella tarda serata di ieri, precisamente alle 22:00 circa, sono stato raggiunto telefonicamente dal Sindaco, Avv. V. Guida, il quale mi ha aggiornato sugli sviluppi dell’incontro, tenuto nel pomeriggio di ieri, con la società che precedentemente effettuava servizio di raccolta rifiuti presso il medesimo Comune, ovvero la DHI S.p.A., all’ordine del giorno il mancato pagamento delle spettanze di fine rapporto ancora attese dai lavoratori” ha fatto sapere  il dirigente sindacale UGL Igiene Ambientale di Caserta Giovanni Guarino,

“In sostanza la vertenza, che si trascina da diversi mesi a causa di un’intricata questione relativa ai crediti vantati dalla società ed alla definizione di diversi contraddittori per disservizi, causati dalla stessa, dovrebbe definitivamente concludersi tra un paio di giorni.

Mentre, quanto attiene alla controversia in atto, dovuta al mancato pagamento della retribuzione di agosto, da attribuire all’attuale società Balga s.r.l., motivo per il quale è stato proclamato lo sciopero del 08 ottobre scorso, al quale hanno aderito quasi tutti i lavoratori, il Sindaco mi riferisce che gli uffici competenti sono al momento impossibilitati ad operare per via della nuova procedura centralizzata alla quale tutti i Comuni sono tenuti ad adeguarsi, ragion per cui, l’attuale azienda non ha ricevuto il pagamento della fattura e non ha provveduto alla corresponsione degli stipendi agli operai” ha continuato il sindacalista che continua:

“Ciò non toglie che il rapporto di lavoro in essere con la Balga s.r.l. ha contribuito ancor di più ad aggravare la condizione economica dei lavoratori già devastata, nonché a creare ulteriori disservizi nel territorio di Cesa, appunto per questo il Sindaco mi ha anticipato le prossime iniziative che il Comune intende porre in essere per evitare quella che potrebbe diventare un’emergenza sanitaria di dimensioni più ampie.

Francamente ho accolto le informazioni trasmesse dal Sindaco con un cauto ottimismo, semplicemente perché ho constatato con mano l’impotenza ad agire che questa amministrazione, questa comunità e questi operai stanno cercando di superare con sacrificio e con grande senso del dovere” ha concluso Guarino.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *