CISAS, NESSUN LICENZIAMENTO ALLA WHIRLPOOL

CISAS ANTIGUO (1)

 

Caserta – La Segreteria Regionale della Confederazione Cisas Campania esprime la sua più viva solidarietà ai lavoratori in servizio presso gli stabilimenti Whirlpool di Napoli e Carinaro, rimasti senza lavoro.

La Segreteria della Cisas si attiverà presso il Ministro del Lavoro affinché la Campania non subisca altri licenziamenti, che andrebbero ad incrementare ancora di più il già notevole numero di disoccupati della Regione.

La Segreteria della Cisas chiede sia garantito ai lavoratori il posto di lavoro, preferibile alla solita Cassa Integrazione.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *