CITTA’ DI SPARANISE-E dopo il diploma ? Studenti e amministratori al convegno di Sessa Aurunca

Provincia di Caserta

 

STAFF DEL SINDACO

 

 comunedisparanisestaffsindaco@gmail.com;

Tel.: 0823 874032, digitare 1

 

Comunicato stampa del 31/03/2014

 

studenti_Foscolo

studenti_Foscolo

E dopo il diploma ? Studenti e amministratori al convegno di Sessa Aurunca

Presente anche una delegazione di studenti del “Foscolo”

 

Sessa Aurunca –  Si è svolto stamani, nel salone dei quadri del Comune di Sessa Aurunca, un interessante convegno dal titolo: “E dopo il diploma?”. nel corso del quale si è parlato degli strumenti più innovativi in materia di formazione e orientamento post scolastico. Presenti, oltre alle autorità cittadine aurunche, anche l’assessore regionale Daniela Nugnes, l’assessore provinciale alle attività produttive Giuseppe Rocco, il vescovo della diocesi di Sessa Aurunca Piazza e, in rappresentanza del Comune di Sparanise il sindaco Mariano Sorvillo e la presidente del consiglio comunale Antonella Lo Greco. Al Campus di orientamento dedicato agli studenti prossimi al diploma ed alla laurea, era presente anche una delegazione dell’Istituto “Foscolo” di Teano-Sparanise che ha partecipato attivamente seguendo gli interventi che avevano come argomento principale l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro.

L’incontro è stato particolarmente interessante per gli studenti sparanisani, e non solo – ha detto il sindaco Sorvillo – che, grazie agli interventi dei relatori, hanno potuto registrare importanti informazioni che torneranno sicuramente utili nella fase successiva al percorso formativo. Come amministratore pubblico ho trovato altresì interessante ricevere conferme in merito ad importanti strumenti che possono essere messi in campo dalle istituzioni a sostegno della formazione dei giovani.

Dello stesso avviso la presidente del consiglio comunale Antonella Lo Greco: “Oggi è più che mai opportuno mettere a disposizione ogni tipo di risorsa per cercare di fronteggiare una crisi che oltre ad essere drammatica dal punto di vista economico, rischia di generare un corto circuito valoriale a totale svantaggio di chi deve, invece, poter godere delle idonee opportunità”.        

 

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...