COMUNICAZIONI ANAS

ANAS

Anas comunica che, a causa  delle eccezionali precipitazioni abbattutesi durante la giornata di ieri (e proseguite nella giornata di oggi) sulla Penisola Sorrentina, che hanno causato anche lo straripamento del torrente ‘Rivo Calcarella’, permane la chiusura al traffico del tratto di strada statale 145 “Sorrentina” compreso tra gli svincoli di Castellammare Centro (km 3,600) e Castellammare Villa Cimmino (km 9,500), in provincia di Napoli.

L’interdizione al transito – tempestivamente segnalata dal personale Anas sul posto e dalle Forze dell’Ordine – si è resa necessaria a partire dalla tarda serata di ieri, quando, a seguito dello straripamento del corso d’acqua, in prossimità dello svincolo di Gragnano della statale 145 si è riversata un’enorme mole di materiale (fango, pietre, sterpaglie, rami d’albero…) che ha invaso – in un primo tempo – l’area della cabina di alimentazione degli impianti delle gallerie ‘Varano’ e ‘Privati’ coinvolgendo, successivamente, anche il tunnel di Varano.

Durante la giornata odierna, durante la quale sono proseguite le attività di sgombero del fango e del materiale all’interno dei tunnel e nelle aree attigue al tratto di statale, il personale di Anas ha eseguito sopralluoghi tecnici volti a tracciare una prima stima dei danni, resa difficoltosa dal perdurare delle condizioni meteo avverse.

La stima complessiva degli interventi da eseguire, infatti, potrà essere definita soltanto a seguito del completamento delle attività di deflusso forzato delle acque, anche tramite l’intervento di pompe idrovore, soprattutto in considerazione del nuovo peggioramento delle condizioni meteo previsto dalla giornata di giovedì 9 novembre.

Completate le operazioni di pulizia da parte delle ditte incaricate da Anas nelle zone attigue ed interne alla cabina di alimentazione degli impianti delle gallerie Varano e Privati (già da ieri disalimentata dalla società che eroga energia elettrica), Anas sta effettuando una puntuale valutazione dei danni agli impianti che, per la parte di propria competenza, fatti salvi gli eventuali ulteriori danni nell’area della cabina di competenza del gestore della rete elettrica appaiono comunque – ad una prima stima – particolarmente ingenti.

Proseguiranno domani le ulteriori valutazioni da parte del personale di Anas per definire gli interventi da eseguire e calcolare i tempi di ripristino della viabilità.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.

Napoli, 7 novembre 2017

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *