CONFERENZA STAMPA ALLA PROVINCIA DI CASERTA PER PRESENTARE IL CONCORSO LIRICO INTERNAZIONALE “ROSA PONSELLE”: ZINZI A SORPRESA: CAIAZZO AVRA’ IL CONSERVATORIO MUSICALE.

Si è svolta presso la sala stampa della Provincia di Caserta la presentazione del Concorso Lirico Internazionale “Rosa Ponselle” che si terrà a Caiazzo dal 12 al 16 luglio 2011. Alla conferenza stampa è intervenuto il Presidente della Provincia On. Domenico Zinzi che, oltre a complimentarsi con il Sindaco di Caiazzo, Stefano Giaquinto, per la qualità dell’iniziativa proposta, ha detto che la Provincia di Caserta deve presentarsi all’esterno proprio attraverso questi eventi culturali, per mostrare l’altra faccia, perché Terra di Lavoro è ricca di arte, storia, cultura ed è una Terra che ha saputo conservare nei secoli la propria identità, preservando gelosamente e con cura le proprie tradizioni. Il primo Cittadino di Caiazzo, nonché Consigliere Provinciale, si è dichiarato compiaciuto dell’entusiasmo con il quale i Conservatori della Campania, e non solo, hanno accolto l’iniziativa partita da Caiazzo, per celebrare Rosa Ponselle, soprano italo-americano di origini caiatine. Giaquinto ha espressamente ringraziato il Console Generale d’Italia a Baltimora, dott. Francesco Legaluppi, per la preziosa collaborazione offerta ed il Console Americano a Napoli per aver concesso patrocinio al Concorso Rosa Ponselle. “ L’amministrazione comunale di Caiazzo, ha dichiarato il Sindaco, crede molto in questa iniziativa e questa prima edizione del concorso vuole essere una prova generale per meglio comprenderne le potenzialità, sia dal punto di vista culturale ed artistico che turistico -economico”. Alla conferenza stampa era inoltre presente l’assessore alla Cultura Tommaso Sgueglia e l’assessore alle Attività Produttive Antonio Di Sorbo, che sono in sostanza i diretti interessati alla manifestazione lirica che si andrà ad innestare nel ricco programma della kermesse estiva tra il famoso Festival Jovinelli e l’antica Fiera della Maddalena. Il direttore artistico del Concorso Ponselle, Maria Rosaria Minicozzi, ha illustrato alla stampa le modalità di partecipazione ma soprattutto le possibilità che vengono offerte ai giovani cantanti lirici che, oltre ai premi in denaro, avranno la possibilità di esibirsi negli Stati Uniti d’America nel prossimo mese di novembre. “ La figura di Rosa Ponselle suscita un fascino particolare, ha dichiarato Minicozzi. Il ricordo della “Caruso in gonnella” è ancora vivo nei giovani cantanti lirici e la sua fama, di vera Diva, ancora oggi è molto sentita”. Il presidente dell’associazione Enrico Caruso di Caserta, Giuseppe De Gennaro ed il soprano Cira De Gennaro, entrambi presenti all’incontro, hanno rimarcato l’importanza che Enrico Caruso ebbe nella carriera e nella vita di Rosa Ponselle, tanto che il grande Caruso la riteneva sua figlia. A conclusione della conferenza stampa, il Presidente Zinzi ha pubblicamente dichiarato il suo impegno affinchè in provincia di Caserta venga istituito il quinto Conservatorio Musicale della Campania ed a sorpresa, soprattutto dei presenti, ne ha individuato la sede nella Città di Caiazzo. Un Conservatorio Musicale a Caiazzo da intitolare a Rosa Ponselle ed Enrico Caruso, due illustri figli della Campania ed in particolare della provincia di Caserta.

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *