CONFESERCENTI INTERREGIONALE ALLA BMT DI NAPOLI PER SOSTENERE IL PROGETTO “DESTINAZIONE CAMPANIA”, SCHIAVO: «ESSENZIALE FARE RETE PER FAR CRESCERE IL TURISMO»

Schiavo con Lurgi

Vincenzo Schiavo (2)
Confesercenti Campania e Molise presente alla Borsa Mediterranea del Turismo con uno stand. Il presidente Vincenzo Schiavo: «Al fianco di chi professa coesione tra tutte le aziende: è necessario per lo sviluppo, così miglioriamo la promozione, la qualità dei servizi per i turisti e l’indotto economico»

Confesercenti Interregionale (Campania e Molise) è presente nella tre giorni della Borsa Mediterranea del Turismo in corso sino a domani alla Mostra d’Oltremare di Napoli con uno stand informativo (su tutti i servizi e l’assistenza agli imprenditori che l’associazione offre) ed anche per dare il suo contributo di idee, tutela e progetti in tema di turismo. In questo senso, dopo il saluto nella giornata inaugurale di ieri, il presidente Vincenzo Schiavo ha partecipato questa mattina al confronto sul tema “Destinazione Campania S.P.A. Proposta di costituzione di una società per la promozione, valorizzazione e commercializzazione dei territori, delle imprese e dei prodotti della Campania”, organizzato da Michelangelo Lurgi, già promotore del progetto «Destinazione a Sud», volto a fare “rete” tra tutte le aziende che si occupano di turismo, fronteggiando anche i portali stranieri che gestiscono prenotazioni e viaggi al Sud e in Campania in particolare. «Confesercenti – ha riferito Vincenzo Schiavo – è al fianco, con forza, per sostenere, con energia, questo progetto perché è per tutti essenziale fare “sistema” tra le tante aziende che si occupano di turismo, per tutelarle a dovere e per migliorare qualità e varietà dei servizi, nel contempo promuovendo il turismo. Abbiamo la “mission” di mostrare le nostre straordinarie bellezze ai turisti di tutto il mondo, e lo possiamo fare  soltanto se seguiamo questo progetto. I nostri avversari  vendono al posto nostro le nostre bellezze al mondo.

stand confesercenti 2E invece con questa idea si realizzerebbe un contenitore  in cui tutti recitano la parte di primi attori e di protagonisti. Per questo tale idea va sostenuta, perché tende anche a difendere le nostre posizioni e a sviluppare ulteriormente il turismo. Abbiamo bellezze immense in Campania, ma anche eccellenze aziendali nel campo del turismo: il grande obiettivo di “Destinazione Campania”, che Confesercenti sostiene, è di mettere insieme gli sforzi delle imprese nel campo dei trasporti da viaggio, nel campo della ristorazione e degli alberghi, nel campo delle agenzie di viaggio, delle guide e dei tour operator, in modo da vendere meglio il nostro prodotto, senza che nessuno si senta nelle retrovie. Dobbiamo essere tutti in prima fila. Inoltre – conclude il presidente Vincenzo Schiavo –  la sfida, che la BMT sta giustamente promuovendo , è che il Sud e la Campania possano diventare punto di eccellenza e di riferimento nel turismo nell’ambito del Mediterraneo».

L’ufficio Stampa di Confesercenti e di Vincenzo Schiavo

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *