CONTRIBUTI AI COMUNI PER L’ATTIVITÀ DI ACCERTAMENTO FISCALE E CONTRIBUTIVO

viminale2

a cura di: AteneoWeb S.r.l.

Il Ministero dell’Interno comunica che, con provvedimento dell’8 settembre 2016, è stata disposta l’erogazione del contributo anno 2016, spettante ai comuni per la partecipazione dei medesimi all’attività di accertamento fiscale e contributiva per l’anno 2015.

Il pagamento delle risorse finanziarie relative al suddetto contributo, precisa il Ministero, è statosospeso, ai sensi dell’articolo 161, comma 3, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, nei confronti degli enti che non hanno trasmesso al Ministero dell’interno le certificazioni di bilancio.

Per poter disporre il pagamento degli importi sospesi, entro la chiusura della contabilità finanziaria del corrente esercizio finanziario, tali enti devono procedere alla formalizzazione degli adempimenti richiesti entro e non oltre il 22 novembre 2016.

Gli importi attribuiti a ciascun ente, consultabili dal prospetto allegato, sono stati comunicati dal Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento delle finanze – Direzione studi e ricerche economico fiscali.

Fonte: http://finanzalocale.interno.it

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *