«DUE EURO L’ORA», ANTEPRIMA A NAPOLI L’11 MAGGIO AL CINEMA METROPOLITAN

 

Alla prima sarà presente il cast del film con Peppe Servillo e Chiara Baffi. Nelle sale cinematografiche dal 12 maggio.

Anteprima a Napoli del film Due euro l’ora. Dopo la grande affluenza di pubblico all’evento del 1° maggio a Montemarano, paese irpino dove è stato girato nell’autunno del 2014, il lungometraggio diretto da Andrea D’Ambrosio, verrà proiettato mercoledì 11 maggio 2016, al cinema Metropolitan (via Chiaia, 149), alle ore 20,30. Alla prima sarà presente il cast al completo. Reduce dal successo del Bif&st-Bari International Film Festival, dove ha incassato il premio Laudadio per il regista del miglior film e il premio Artisti 7607 per la migliore attrice protagonista, Chiara Baffi, Due euro l’ora si prepara anche al debutto nelle sale cinematografiche, previsto il 12 maggio 2016.

Due euro l’ora, prodotto dalla Achab Film e realizzato col contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con Rai Cinema, racconta la storia di due donne che cercano, attraverso il lavoro, un riscatto della loro condizione sociale e affettiva. Il film si avvale di un cast d’eccezione, quasi interamente campano, di cui fanno parte Peppe Servillo, Chiara Baffi, Paolo Gasparini, l’esordiente Alessandra Mascarucci, Massimo De Matteo, Patrizia Di Martino, Marianna Mercurio, Antonella Morea, Virginia Da Brescia, Davide Schiavo, Peppe Miale, Lorena Leone, e con la partecipazione, per la prima volta sullo schermo, della modella Alyona Osmanova.

È possibile seguire le news e gli approfondimenti sul film “Due euro l’ora” sulla pagina facebook ufficiale all’indirizzo www.facebook.com/dueeurolora

Ufficio Stampa/Comunicazione
Iuppiter Group scg
Via dei Mille, 59 – 80121 Napoli
tel. 081.19361500
cel. 3314828351 – 3314828200
mail iuppiter@fastwebnet.it
edizioni@iuppitergroup.it

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *