ELEZIONI EUROPEE, IL CIRCOLO DEL PD DI SANTA MARIA C.V. SOSTIENE ROBERTI, PICIERNO E CAPUTO.

camilla-sgambato-deputato-Pd

 

Sgambato e Fiore: “Franco Roberti rappresenta il valore aggiunto che porterà, al partito democratico, quel voto di opinione che aveva perso negli ultimi anni. La appartenenza territoriale di Picierno e Caputo muove la scelta del circolo, che, viceversa, ha subito, negli scorsi anni, esclusivamente per logiche personalistiche, più di uno ‘sgarbo’.” 

Il partito democratico di Santa Maria Capua vetere, che ha ritrovato nella nuova sede un luogo importante di  confronto e discussione politica, ha deliberato unanimemente, in una riunione di direttivo allargata, alla presenza del segretario  Fiore, dei consiglieri del Pd Pappadia e di Nardo e dell’on. Sgambato, presidente del Pd di caserta e membro della direzione nazionale, di sostenere alle elezioni europee il capolista Franco Roberti, già procuratore nazionale antimafia, per lo spessore culturale e la storia personale che ne fanno il candidato certamente più autorevole.

“La sua esperienza nella lotta alla criminalità, infatti, va portata in Europa, per una battaglia contro fenomeni mafiosi che certamente non sono più territoriali.

Franco Roberti rappresenta il valore aggiunto che porterà, al partito democratico, quel voto di opinione che aveva perso negli ultimi anni”, dichiarano Sgambato e Fiore.

Le altre preferenze andranno a Pina Picierno e Nicola Caputo, europarlamentari uscenti della provincia di Caserta.

“La loro appartenenza territoriale muove la scelta del circolo, che, viceversa, ha subito, negli scorsi anni, esclusivamente per logiche personalistiche, più di uno “sgarbo”.

Le motivazioni alla base delle scelte dei democratici sammaritani sono legate, invece, alla necessità, per il territorio casertano, già fanalino di coda in Italia, di non perdere anche la propria rappresentanza in Europa, così come successo per quella nazionale. Caserta ha già pagato abbastanza. Invita pertanto i consiglieri regionali, che si stanno posizionando su scelte diverse, a ritornare sui loro passi e a sostenere i deputati casertani. Il congresso è finito, le dinamiche di correnti, i posizionamenti personali oggi non devono prevalere sullo spirito unitario che ha animato il nostro segretario Nicola Zingaretti.

Solo così potremo ridare protagonismo alla nostra provincia”, concludono il segretario cittadino Fiore e la presidente provinciale del Pd, Sgambato.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *