Emodanneggiati: istantanea di un fenomeno

Emodanneggiati: istantanea di un fenomeno


Sono al momento più di 4000 le persone decedute per essersi infettate con sangue o suoi derivati immessi in commercio senza gli opportuni e doverosi controlli. Altre decine di migliaia vivono con una terribile spada di Damocle proprio perchè, loro malgrado, vittime di malattie che accorciano la vita, producono sofferenze e relegano ai margini della società. Per  settemila circa di queste persone è stato previsto un procedimento transattivo dal Governo Prodi attraverso la Legge Finanziaria del 2007 .

Sono passati quasi tre anni e mezzo dallo stanziamento dei fondi in Finanziaria per effettuare le dovute transazioni (che furono formulate dallo stesso Ministero della Sanità nell’anno 2007 con un decreto legge fermo ad allora) ma ancora le vittime di questa strage silenziosa continuano ad ammalarsi e a morire senza che venga a loro riconosciuto un diritto già sancito.

Per questo, mercoledì 14 dicembre ore 12.00 presso il Senato della Repubblica, Palazzo Madama,
Radicali Italiani in collaborazione con il Comitato Vittime Sangue Infetto terrà una conferenza stampa per fare il punto su una questione, allo stato attuale, ancora esclusa dall’agenda politica di questo Governo.

Intervengono:
sen. Donatella Poretti (Radicali)
dott.sa Maria Serena Garberoglio (giurista, ex giudice)
avv. Stefano Bertone (Foro di Torino)
avv. Anton Giulio Lana (Foro di Roma)
Andrea Spinetti (Comitato nazionale Radicali italiani, Comitato Vittime Sangue Infetto)
Modera:
Michele De Lucia, tesoriere di Radicali italiani

Per accreditarsi:
tel. 0667062698, fax 0667062947, e-mail uff.stampa@senato.it

Liliana Chiaramello
Partito Radicale

+39 06 68803613
+39 328 3363206

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *