Europarlamento: respinto trattato ACTA

 

Iovine Vincenzo

Iovine: “Tutelate libertà civili dei cittadini europei

 

Il Parlamento europeo,riunito questa settimana in seduta plenaria a Strasburgo, ha bocciato ad ampia maggioranza (478 contrari, 165 astenuti, 39 favorevoli) la proposta di Accordo commerciale anticontraffazione (ACTA) tra l’Unione europea e Stati terzi (Australia, Canada, Giappone, Corea del Sud, Stati Uniti, Marocco, Nuova Zelanda, Singapore, Svizzera e Messico). Tra gli eurodeputati che hanno votato per respingere l’accordo anche l’On. Vincenzo Iovine, eurodeputato del gruppo Alde.

Con la bocciatura dell’accordo internazionale volto a combattere la contraffazione e la violazione di copyright in Internet, l’europarlamento ha tutelato la libertà digitale di milioni di internauti. Già in precedenza – ha continuato Iovine – le cinque commissioni parlamentari che se ne sono occupate si erano espresse negativamente sull’accordo, il Parlamento ha definitivamente rigettato un provvedimento che rischiava di minare pesantemente le libertà individuali dei cittadini europei”.

 

Ora è necessario mettersi al lavoro – ha concluso Iovine – per trovare soluzioni che sappiano coniugare la battaglia alla contraffazione e la  tutela del copyright in internet con l’esigenza del rispetto dei diritti fondamentali dei cittadini”.

Ufficio stampa On. Vincenzo Iovine

 

Antonio Micillo

Addetto stampa

a.micillo@vincenzoiovine.it

Massimo Mercurio Romano

Assistente parlamentare

massimomercurioromano@vincenzoiovine.it

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *