FESTA DELL’ACCOGLIENZA AL BUONARROTI: LA DIRIGENTE HA ACCOLTO LE “MATRICOLE” E I LORO GENITORI.

foto-accoglienza-dirigente

 

 

 

De Lucia: “Iniziamo questo percorso insieme, sarà un anno molto impegnativo che ci regalerà molte soddisfazioni”.

 

Oggi giovedì 15 settembre primo giorno di scuola anche al Tecnico “Buonarroti” di Caserta diretto da quest’anno dall’intraprendente preside Vittoria De Lucia che ha accolto, insieme allo staff, a tutti i docenti ed al personale ata, genitori ed alunni delle prime classi nell’Aula Magna dell’Istituto.

Iniziamo questo percorso insieme – ha detto alla platea – è la prima volta anche per me! Dopo aver diretto per dieci anni il Comprensivo “Aldo Moro” di Maddaloni, questo è il mio primo incarico come dirigente delle secondarie superiori, nello specifico di un istituto tecnico, che ho imparato a conoscere ed apprezzare grazie al valido aiuto dei docenti veterani, tra l’altro tutti molto professionali. Sono fermamente convinta che i tecnici siano la scuola del futuro. Sarà un anno molto impegnativo che ci regalerà molte soddisfazioni”. La dirigente ha sottolineato la sua intenzione di aver cura dei ragazzi che sente già “suoi figli putativi”, per i quali sarà sempre disponibile al dialogo, purché – ha affermato: “ Rispettino le regole e la legalità”.

Rivolgendosi agli stessi alunni dei diversi indirizzi: costruzione, ambiente e territorio, biotecnologico, turistico, agrario e da quest’anno amministrazione, finanza e marketing, ha chiosato: “Voi ragazzi rappresentate il Buonarroti, che sarà per voi la seconda casa, ed anche la crescita di questa scuola dipende da voi, dal vostro impegno e soprattutto dal vostro comportamento”. Ha evidenziato di essere sempre puntuali e, come stabilisce la legge, di tenere sempre spento il cellulare in classe e di accenderlo solo in caso di necessità; a questo proposito la dottoressa De Lucia ha annunciato che a breve sarà organizzato un corso con la Polizia postale per conoscere i “danni” che possono arrecare gli atti di cyberbullismo. La nuova dirigente è anche già molto attiva sui social, sulla pagina Facebook “Michelangelo” ha infatti rivolto a tutti un affettuoso augurio: “coloriamo i giorni a venire con le nostre aspirazioni e i nostri sogni migliori!”. La De Lucia ha poi lanciato una proposta, già presentata al Collegio ed al Consiglio d’Istituto, accolta con favore dai genitori e alunni presenti: la settimana corta, sarebbe la prima scuola secondaria superiore della città di Caserta a sperimentarla. Rivolgendosi ai genitori ed all’unica nonna presente, grande ricchezza e saggezza delle famiglie, li ha esortati a seguire sempre i loro figli nel percorso scolastico, anche visionando costantemente il sito ed il registro elettronico per conoscerne l’andamento. Ogni alunno ha poi ricevuto una penna colorata in omaggio dalla dirigente. L’accoglienza per le classi prime si protrarrà per quindici giorni, con un orario provvisorio, e prevederà attività laboratori organizzate dai membri della Commissione Accoglienza, di cui è referente la professoressa Donata Tella, coadiuvata dai docenti Pina D’Andrea, Anna Di Chiacchio, Luisa Olivella, Elena Perone, Ketty Rao e Raffaele Siciliano.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *