FUTURIAMO SCENDE IN CAMPO NELLA VICENDA MARCO ALOIS E MEETUP 5 STELLE X CASERTA: MARCO ALOIS MAI ISCRITTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE NE’ HA MAI ASSUNTO ALCUNA CARICA SOCIALE.

comune2

by giovanna paolino

Meetup 5 Stelle x Caserta e la candidatura di Marco Alois come Sindaco Portavoce.

Numerose le polemiche dei giorni scorsi che , da piu’ parti, avevano contestato a Marco Alois , la cui candidatura , si ripete, deve essere approvata , come quella degli altri candidabili , dallo Staff di Beppe Grillo, di essere approdato nel Meetup 5 Stelle pur essendo un militante del Movimento Futuriamo.

A prendere le distanze dalla vicenda del giovane Avvocato e’ stato lo stesso Movimento Futuriamo, il cui Direttivo , pochi minuti fa , ha diramato la seguente nota:

“In merit o al contenuto dei recenti articoli di stampa aventi ad oggetto la candidatura dell’ avv Marco Alois, si precisa che lo stesso non è mai stato iscritto alla nostra associazione, né ha mai assunto alcuna carica sociale. Vero è che è stato invitato ad alcune riunioni, come avvenuto con altri validi professionisti della città, al fine di fargli conoscere il nostro progetto”.

Questa nota dovrebbe risolvere molti dubbi soprattutto a quanti hanno puntato il dito contro Marco Alois screditando anche il progetto dell Meetup 5 Stelle x Caserta.

In attesa di attendere la certificazione da parte dello Staff di Beppe Grillo si ricordano i nomi dei candidati :ALOIS MARCO BISCARDI ANGELO – CRISCI ALFONSO – COMES GIUSEPPE – DELLA ROCCA ROBERTO – DI GIACOMO AGOSTINO – DIOMAIUTA ANTONIO – FEOLA ANGELA- MARIANNA IORIO- IANNIELLO VINCENZO – LONGO MAURIZIO – RUSSO LUIGI – PAGELLA OTTAVIO – NUZZO IONI – NUNZIATA GIOVANNI PAOLO- MENDITTO ALESSIA MENDITTO FILOMENA- TENNERELLO PINA- SESIO VINCENZA – SORANO LILIA- ALESSIO TORINO.

Il Meetup 5 Stelle x Caserta, intanto, si riunisce domani sera per affrontare in una visione unitaria programmi e prospettive politiche in vista delle amministrative 2016. Il gruppo ribadisce ,ancora una volta, di avere effettuato nella scelta dei candidabili e nella stesura del programma politico, un percorso trasparente invitando l’intera cittadinanza a parteciparvi.

Sono in molti a pensare che , invece, gli ingiusti attacchi a Marco Alois siano, invece, stati determinati da chi temeva che la sua candidatura potesse rafforzare l’impegno degli attivisti.

” Questa vicenda- dicono gli attivisti – dimostra che esiste a Caserta la volonta’ di screditare il nostro impegno “.

E concludono : ” Attendiamo con fiducia la certificazione. Ma annunciamo che non abbiamo alcuna intenzione di sciogliere il nostro gruppo”.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *