Grazzanise-NUOVI ORIZZONTI INCONTRA IL COMMISSARIO CIARAMELLA

LISTA CIVICA “NUOVI ORIZZONTI”

Piazza Roma – 81046 GRAZZANISE (CE)

Ufficio Stampa – Punti di contatto:

Luigi Pezzera tel 339-35.34.760 pezzera.luigi@alice.it

Giuseppe Tallino tel 338-52.88.848 giuseppetallino@live.it

 

COMUNICATO UFFICIO STAMPA N. 75  – 04 Luglio 2012

 

 

Giovedì 28/06/2012 siamo stati ricevuti dalla Dr.ssa Ciaramella in qualità di commissario straordinario del comune di Grazzanise. Un incontro atteso e attentamente preparato. Circa 1 ora di proficuo colloquio trascorsa in un clima cordiale ma caratterizzato dall’ufficialità del momento. Abbiamo sostanzialmente illustrato la nostra attività di opposizione svolta in questi due anni di Amministrazione Parente  esprimendo il nostro punto di vista, giustificato dagli atti prodotti dal nostro Gruppo Consiliare, su tutti i problemi più delicati e di maggiore interesse per la nostra cittadinanza.  Ovviamente abbiamo focalizzato l’attenzione sulla problematica IMU presentando la nostra proposta (purtroppo non discussa in Consiglio Comunale) di annullamento dell’IMU sulla prima casa giocando sulle detrazioni che il Comune potrebbe concedere non trovandosi in uno stato di dissesto (almeno in apparenza). La proposta, apprezzata dalla gestione commissariale, è stata presa in seria considerazione ma la sua concretizzazione è legata ai vincoli di bilancio reali in cui si trova il nostro Ente a causa della precedente gestione. Il commissario, comunque, ci ha garantito che effettuerà tutti gli sforzi possibili per poter pesare quanto meno è possibile sui bilanci familiari con l’IMU relativa alla prima casa. Altra richiesta che abbiamo presentato alla Dr.ssa Ciaramella è relativa all’annullamento delle sanzioni inerenti la rimodulazione dell’ICI per il periodo 2006/2011(uno degli ultimi atti dell’amministrazione parente che ha contribuito ad essiccare le già piangenti casse delle nostre famiglie). Ovviamente se non sarà possibile condonare tutte le annualità, sempre a causa della situazione finanziaria dell’Ente, abbiamo chiesto almeno un accoglimento parziale della nostra richiesta (mai portata in Consiglio Comunale dalla vecchia Amministrazione)  riducendo cioè il numero di annualità da condonare. Altro aspetto importante del colloquio è stato quello relativo alla nostra proposta di costituzione della consulta per la sicurezza al fine di creare un organo tecnico/politico in grado di avvicinare le istituzioni ai cittadini aumentando il grado di sicurezza percepito. Nei prossimi giorni consegneremo alla gestione commissariale anche una bozza di regolamento che dovrebbe definire il funzionamento della su citata Consulta. Sulla scia della Consulta per la sicurezza è impostata anche la nostra proposta di ricostituire la Commissione per la prevenzione sismica (commissione consiliare istituita mai convocata dal Sindaco) come organo tecnico comunale al fine di recuperare finanziamenti utili al consolidamento degli edifici pubblici e in particolar modo delle strutture scolastiche.

La discussione poi è scivolata su altre problematiche quali:

 

  1. Piano triennale delle opere pubbliche (Piscina, Auditorium, Asilo Nido)
  2. Edilizia Cimiteriale
  3. Gestione dei rifiuti solidi urbani
  4. Piano Regolatore (PUC)

 

Ovviamente non possiamo aspettarci che tutto possa essere risolto dalla gestione commissariale ma abbiamo ritenuto opportuno fare alla Dr.ssa Ciaramella una carrellata di tutte le problematiche da noi trattate in Consiglio Comunale esponendo dettagliatamente il Ns. punto di vista.

Contestualmente invitiamo la gestione commissariale ad affrontare non solo l’emergenza “pulizia del Paese”, viste le precarie condizioni in cui versano strade, alberi, fogne, segnaletica, ma soprattutto anche la problematica relativa alla ridotta disponibilità di una risorsa primaria e fondamentale, qual è quella idrica, che sta vivendo Grazzanise in questi ultimi giorni. Trattasi di una situazione scandalosa e da terzo mondo mai affrontata e risolta dalla più che decennale amministrazione Parente.

Infine, invitiamo la cittadinanza tutta a partecipare alle varie petizioni in corso come quella finalizzata alla richiesta di spostamento della fiera settimanale da Via Oberdan in una sede più opportuna, per i motivi di sicurezza ben noti a tutti in attesa della realizzazione della tanto agognata Area Mercatale.                  

 

 

   Lista Civica  “Nuovi Orizzonti”

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *