GRUPPI DI PREGHIERA S.GIOVANNI ROTONDO PADRE FRANCO DESIDERA UNIRSI SPIRITUALMENTE A TUTTI VOI PER PREGARE INSIEME

padre-pio-casa-sollievo-della-sofferenza

Carissimi,

non è mancata la vostra immediata risposta all’appello lanciato dal nostro Direttore Generale negli scorsi giorni in cui vi chiedeva

«d’inventare, nella fantasia della Carità, modalità per continuare l’esperienza della preghiera e della preghiera di intercessione».

Padre Franco desidera unirsi spiritualmente a tutti voi per pregare insieme:

domenica 22 marzo, presiederà la Santa Messa alle ore 18:00, che sarà trasmessa su Padre Pio TV.

Cliccate su questo link per ascoltare le parole di Padre Franco Moscone rivolte a voi, cari Gruppi di Preghiera.

à http://www.operapadrepio.it/gruppidipreghiera/e-il-tempo-della-preghiera-e-il-nostro-tempo-e-la-nostra-missione/

In allegato trovate, anche, una PREGHIERA A PADRE PIO IN TEMPO DI CORONAVIRUS che potete diffondere e recitare nei vostri momenti di meditazione.

Vi abbracciamo di cuore

à Comunichiamo agli Animatori e agli Assistenti Spirituali che, se lo desiderano, potranno ricevere comunicazioni dal Centro Gruppi anche sul proprio Whatsapp

semplicemente registrando il nostro numero sul proprio cellulare.

Ecco il numero da registrare: 344 1115695 (attivo solo ed esclusivamente per messaggi Whatsapp)

 

Centro Gruppi di Preghiera di Padre Pio

Casa Sollievo della Sofferenza
Viale Cappuccini 172
71013 S. Giovanni Rotondo FG
Tel. +39 0882 410486 – Tel. +39 0882 410252
Fax +39 0882 452579

Whatsapp +39 344 1115695

e-mail: centrogruppidipreghiera@operapadrepio.it
sito internet: www.operapadrepio.it/gruppidipreghiera

facebookwww.facebook.com/gruppidipreghiera/

____________________________________________________________

Dona il tuo 5 per mille alla ricerca sanitaria di Casa Sollievo della Sofferenza
Codice fiscale 00138660717

 

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *