IL 17 e 18 NOVEMBRE 2018 IL MASTER NAZIONALE DI SCHERMA II MEMORIAL “ GIANLUCA SGUEGLIA”

Scherma 1

 Saranno dodici le pedane che saranno montate negli ampi spazi del Golden Tulip Plaza di Caserta per ospitare sabato 17 e domenica 18 novembre, la seconda prova del “Campionato Italiano Master di Scherma -Trofeo delle Regioni” intitolato al maestro Marcello Lodetti, organizzato dal Gruppo Sportivo Schermistico “Pietro Giannone” con il patrocinio della città capoluogo.

Alla manifestazione casertana, che per il secondo anno è legata alla memoria di Gianluca Sgueglia, giovane schermidore della Giannone prematuramente scomparso, parteciperanno oltre 400 atleti provenienti da tutta Italia ed anche da Svizzera, Macedonia, Germania e Inghilterra.

Alla conferenza stampa di presentazione, svoltasi presso la sede provinciale del Coni hanno partecipato oltre al delegato provinciale Coni Michele De Simone, l’assessore allo sport di Caserta Alessandro  Pontillo, l’allenatore della nazionale femminile di spada Sandro Cuomo, il consigliere nazionale della Federscherma Gigi Campofreda, il presidente del Gruppo Sportivo Schermistico “Pietro Giannone” Giustino De Sire con le atlete master Ewa Borowa e Gianna Della Corte, alla presenza della signora Maria Luisa Ventriglia, mamma di Gianluca, presidente dell’associazione “Gianluca Sgueglia” onlus, intitolata allo scomparso che opera con borse di studio, nel campo della ricerca delle malattie neurodegenerative ed in memoria del quale sarà organizzata una “caccia al tesoro” fra gli studenti delle scuole superiori di Caserta nel prossimi mesi.

Presenti anche il ten. col. Domenico Di Palo ed il Primo maresciallo luogotenente  Felice Toscano in rappresentanza della Brigata Garibaldi, da sempre al fianco della “Giannone” nelle varie manifestazioni che organizza e Massimo Casertano della Coldiretti che distribuirà le mele annurche per tutti i presenti alla competizione sportiva.

Tutti gli intervenuti, hanno confermato l’importanza della manifestazione, esaltando il numero delle persone, quasi duemila, che saranno presenti in città nella due giorni riservati ai master di spada.

Le categorie dei master in gara dalle 9 di sabato mattina, saranno cinque maschili e cinque femminili, si parte dalla “categoria 0” ovvero per partecipanti di età compresa fra 24 e 39 anni, poi “categoria 1” per la fascia di età fra i 40 e 49 anni, poi “categoria 2” da 50 a 59 anni, “categoria 3” da 60 a 69 anni, “categoria 4” da 70 anni in poi. Prevista poi la gara regionale a squadre.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *