Il CENTRO ESTER si affida al preparatore atletico professionista Giuseppe Lepre

 “Realizzeremo un vero laboratorio multidisciplinare a disposizione di atleti e società”
L’estate dei grandi progetti del Centro Ester prosegue con l’arrivo a Barra del preparatore atletico Giuseppe Lepre.  Sarà lui il referente multidisciplinare del sodalizio rossoblu’ che si appresta a presentare una serie di iniziative fra sport e sociale per ripartire alla grande dopo lo stop forzato.
“L’obiettivo concordato con il presidente Pasquale Corvino -spiega non appena varcata la soglia del Centro Ester- è quello di occuparmi innanzitutto della preparazione dei calciatori, di sovrintendere a quelle di tutte le altre discipline ed avrò anche l’opportunità di seguire direttamente dalla panchina una squadra impegnata in un campionato di calcio ai quali la società prenderà parte”.


Questa solo la prima parte di un progetto che ha un respiro ben più ampio. Giuseppe Lepre è reduce è un tecnico calcistico ed un preparatore atletico professionista, di recente reduce dal corso di perfezionamento a Coverciano. Dopo i primi calci nel Nola, nel suo passato da calciatore entra anche la squadra primavera del Torino. Fra i dilettanti ha giocato anche in Eccellenza proprio con il Centro Ester. Sul fronte degli studi invece oltre all’Isef di Napoli ha seguito la specialistica in Scienza e Tecnica dello sport all’Università di Tor Vergata, prima di intraprendere la carriera di calciatore. Ha vinto il Trofeo delle Province con la rappresentativa della Campania.


“L’obiettivo finale -conclude Giuseppe Lepre- è quello di dare vita all’Ester-Lab, un centro di preparazione al quale potranno accedere gli atleti di tutte le discipline sportive e non solo quelli tesserati con il Centro Ester. Saremo un vero e proprio centro di preparazione per chi pratica sport agonistico e pre-agonistico. A disposizione di tutte le società che vorranno servirsi della nostra consulenza per prepararsi”.

Roberto Esse

Mattia Branco

Ho diretto, ho collaborato con periodici locali e riviste professionali. Ho condotto per nove anni uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *