Il Comune di Alife istituisce il servizio di volontariato “NONNO VIGILE”.

Il Comune di Alife istituisce il servizio di volontariato “NONNO VIGILE”.

Dott. Giuseppe Avecone – Sindaco di Alife
Alife – Il Comune di Alife istituisce il servizio di volontariato per la sorveglianza dei plessi scolastici del territorio comunale ad opera di persone anziane, al fine di garantire una maggiore sicurezza degli alunni e il reintegro degli anziani nel tessuto sociale. Il servizio di sorveglianza in prossimità delle scuole prevede l’impiego di persone della terza età per attività volte a garantire il servizio di vigilanza durante l’anno scolastico e in concomitanza con l’orario di entrata ed uscita degli alunni. In particolare, i Nonni Vigili controlleranno ed agevoleranno la mobilità autonoma degli scolari nelle adi acenze degli Istituti scolastici, svolgendo un’attività di protezione, di guida e controllo nei loro confronti, al fine di garantire la sicurezza degli alunni ed una maggiore serenità dei genitori. I requisiti per il conferimento dell’ incarico di “Nonno Vigile” sono: età compresa tra i 55 e i 75 anni; essere pensionati; idoneità psico-fisica attestata mediante certificazione dell’ASL; godimento dei diritti civili e politici; assenza di condanne a pene detentive. Il servizio viene svolto dagli anziani fondamentalmente a titolo gratuito, pur essendo previsto un rimborso spese in particolari casi di indigenza. L’incarico di organizzazione, coordinamento e controllo dei Nonni Vigili preposti alla sorveglianza nei pressi delle scuole è curato dal Responsabile per le politiche sociali del Comune di Alife, d’intesa con il consigliere/assessore delegato, con il Comando del Corpo di Polizia Municipale e i dirigenti dei plessi scolastici interessati. Il Comune contrarrà a favore dei Nonni Vigili regolare assicurazione contro i rischi della responsabilità civile per danni cagionati a terzi nell’espletamento del servizio stesso e contro gli infortuni in cui i Nonni Vigili dovessero incorrere nell’ambito del servizio svolto. Il Comune di Alife invita pertanto i cittadini a partecipare all’iniziativa presentando apposita domanda al Responsabile dell’Area Amministrativa.

Mattia Branco

Ho diretto,ho collaborato e collaboro con periodici locali e riviste professionali. Attualmente conduco uno spazio televisivo nel programma "Anja Show".

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *